Quantcast

Quando utilizzare le catene da neve e come sceglierle

Più informazioni su

Le catene da neve sono dispositivi di emergenza dei quali gli automobilisti devono obbligatoriamente dotarsi per garantire la tenuta di strada dell’auto in condizioni di terreno innevato. La presenza delle catene da neve non è obbligatoria ovunque, alcune regioni non soggette alle nevicate improvvise potrebbero non essere necessarie: per evitare problemi si raccomanda sempre di informarsi, tuttavia per chi viaggia molto potrebbe essere una buona norma quella di tenerle sempre bordo durante l’inverno.

La scelta delle catene neve ideali dipende prima di tutto dal modello della propria automobile o del mezzo su cui vengono montate: le dimensioni e le proporzioni variano infatti leggermente per permettere alle catene di adattarsi perfettamente alle ruote.

È importante tenere presente che le catene non devono mai essere utilizzate con neve scarsa o assente, poiché non solo danneggiano la superficie della strada, ma compromettono la sicurezza e per chi guida, in quanto rallentano notevolmente la velocità. In presenza di neve, le catene diventano invece un accessorio indispensabile, in quanto evitano il rischio di slittamento e, grazie alla presa che la catena garantisce anche sulla neve ghiacciata, permettono di conservare una buona tenuta di strada.

Alcuni accorgimenti per l’utilizzo delle catene

Prima di tutto è necessario ricordare che le catene da neve devono essere montate esclusivamente sulle ruote motrici, questo significa che su un veicolo a trazione integrale è necessario applicarle a tutte e quattro le ruote, mentre la maggior parte delle automobili dispone di due ruote motrici, anteriori o posteriori in base alle caratteristiche della trazione.

Un altro elemento di cui tenere presente è la velocità massima consentita: in presenza di catene è necessario rimanere entro i 50 Km / h.

In realtà le catene montate riducono notevolmente la possibilità di accelerare, quindi rispettare il limite non è una grande difficoltà, è comunque importante tenere presente che una velocità maggiore è estremamente rischiosa, poiché potrebbe provocare il distacco delle catene, con conseguenti danni e rischio di incidenti.

Come scegliere le migliori catene da neve

Le catene da neve, come si è detto, sono disponibili in diverse versioni e devono essere prima di tutto conformi all’auto a cui sono destinate. È importante acquistare catene omologate e di ottima qualità, per quanto riguarda il costo, occorre considerare l’uso che si intende farne.

Infatti, nel caso di un utilizzo occasionale e molto limitato, non è necessario investire una cifra esagerata ed è più che sufficiente dotarsi di catene funzionali ma economiche.

Diversamente, per chi viaggia molto in zone dove la neve può essere presente a lungo, occorre considerare anche l’usura e, di conseguenza, dotarsi di catene performanti e garantite per la lunga resistenza nel tempo.

La differenza tra un modello e l’altro si riferisce anche al clima: in presenza di superfici ghiacciate è necessario scegliere catene idonee e quindi diverse dalle normali catene da neve. La scelta di un tipo di catena da neve o di un altro si riferisce inoltre alle condizioni della strada, che può essere coperta da uno strato di neve più o meno consistente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.