Quantcast

Come risparmiare sull’assicurazione dell’auto

Più informazioni su

Quando si va a vivere da soli, assieme al proprio partner o si costruisce una famiglia, è fondamentale occuparsi personalmente della situazione economica in casa e saper gestire le spese quotidiane.

Sono tanti i tempi di economia domestica da affrontare: dalle bollette all’assicurazione auto, fino al pagamento di eventuali prestiti, finanziamenti e così via. Il tema dell’assicurazione auto è quello più ricorrente e a ogni scadenza annuale, migliaia di persone provvedono ad analizzare le tariffe più convenienti.

L’abolizione del tacito rinnovo ha rappresentato, per la maggior parte degli automobilisti, un’ottima occasione per accaparrarsi la tariffa migliore di assicurazione auto e cambiare compagnia ogni volta che si trova un preventivo assicurazione auto più conveniente sia in termini economici, sia in relazione ai servizi offerti.

In questo articolo vedremo nel dettaglio come è possibile risparmiare realmente sull’assicurazione auto e quali sono gli elementi da valutare in fase di preventivo.

Assicurazione auto: ecco come risparmiare economicamente

In ambito assicurativo, è possibile notare la grande quantità di proposte offerte dalle diverse compagnie di assicurazione che, in alcuni casi, rendono la scelta difficile e confusionaria.

I desideri di tutti gli automobilisti sono sempre gli stessi: pagare unpremio assicurativomolto basso e ottenere una protezione quasi completa. Ma tutto questo è possibile? Ci sono alcuni trucchi da poter utilizzare durante il cambio di assicurazione auto, per riuscire a trovare l’offerta più conveniente e vantaggiosa.

Iniziamo affermando che, come sappiamo, l’assicurazione RC auto obbligatoria è la versione base che copre il singolo cittadino che guida l’auto, in caso di un evento incidentale.

In aggiunta all’assicurazione di base, in genere, il contratto offre dei servizi aggiuntivi che possono far lievitare il costo e il premio assicurativo. Ecco alcuni consigli per risparmiare economicamente sull’assicurazione auto:

  • Valutare tutte le tipologie di preventivi assicurazione auto

Dopo l’abolizione del tacito rinnovo per assicurazioni auto, le compagnie assicurative devono necessariamente avere una risposta da parte del cliente per il rinnovo del contratto. Il primo metodo per ottenere il risparmio economico è rinnovare l’eventuale contratto almeno 15 giorni prima della scadenza e cercare una soluzione migliore prevista dalla compagnia assicurativa, sottolineando la necessità di ottenere un vantaggio economico.

  • Valutare l’attivazione della scatola nera inclusa nel contratto

Molte compagnie assicurative consentono di risparmiare sull’assicurazione offrendo l’attivazione della scatola nera, e quindi di un tracciamento costante basato sulla geolocalizzazione GPS, a un prezzo inferiore rispetto al suo costo standard. Il tracciamento dei dati nella scatola nera consente, alcune volte, di ottenere un risparmio economico sia sulla polizza che per la risoluzione dei sinistri.

  • Confrontare i prezzi di diverse compagnie assicurative

Prima della scadenza della polizza assicurativa, è consigliato cercare online e offline, delle proposte più convenienti economicamente e più vantaggiose sui servizi. Ci sono numerose piattaforme online che permettono di confrontare i prezzi delle assicurazioni auto e di confrontare il massimale.

  • Scegliere attentamente le garanzie accessorie

Alcune garanzie accessorie incluse nel contratto di assicurazione auto sono fondamentali, perché l’unica tipologia di polizza che copre i danni procurati a terzi, sia materiali che fisici, è la RCA. In base alla propria situazione, è consigliato aggiungere un eventuale polizza furto, kasko o con la copertura per assistenza stradale.

In questo caso, è possibile scegliere delle polizze molto convenienti che offrono dei pacchetti RCA + garanzie che si adattano a ogni specifica situazione del cliente e sono disponibili ad un prezzo più conveniente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.