Quantcast

Come prepararsi rapidamente per un colloquio di lavoro

Più informazioni su

La prima impressione è indimenticabile e può influenzare significativamente il modo in cui un’altra persona ti vede e giudica. Questo aspetto è particolarmente importante per chi è alla ricerca di un lavoro: i tuoi meriti e le tue abilità vengono esaminati in modo particolare durante i colloqui, e i risultati di questi colloqui determineranno se potrai ottenere il lavoro che desideri.

Giustamente, ogni azienda ha requisiti diversi ed è impossibile soddisfarli tutti, ma se ti prepari al colloquio in anticipo, saprai cosa aspettare. Comprendere le specificità della posizione, fare una valutazione ragionevole delle proprie capacità e della loro rilevanza per le esigenze dell’azienda ti permetterà di raggiungere più facilmente il successo durante il tuo colloquio di lavoro.

Analizza la tua futura posizione lavorativa

Per prima cosa, gli esperti consigliano di considerare attentamente le specifiche del lavoro che vuoi ottenere. Di solito, la maggior parte dei doveri sarà specificata nella descrizione del lavoro nell’annuncio, ma se non hai ancora esperienza in questo tipo di lavoro, vale la pena fare una ricerca più approfondita. Qualunque punto poco chiaro dovrebbe essere registrato separatamente in modo che possa essere discusso più tardi durante il colloquio.

Valuta i tuoi obiettivi e le tue capacità

Ora che hai un’idea delle caratteristiche del lavoro che hai scelto, vale la pena considerare se sei la persona giusta per questo posto. Fai un’analisi delle tue qualità e competenze, confrontando quelle che aiuteranno o ostacoleranno una carriera di successo in questo campo.

Vale anche la pena di riflettere sulla prospettiva a lungo termine, cioè quanto è allineato il lavoro con i tuoi obiettivi di carriera e in che modo puoi crescere professionalmente? Sei qualificato per questa posizione? Probabilmente queste domande saranno discusse anche durante il colloquio, quindi vale la pena prepararsi in anticipo.

Raccogli le informazioni sull’azienda

Oltre alla posizione e alle responsabilità in sé, vale anche la pena raccogliere le principali informaizoni sull’azienda per cui ci si è candidati: ad esempio capire qual è il background del datore di lavoro. Devi valutare le aree in cui l’azienda si sta sviluppando, analizzare i suoi obiettivi e le sue politiche. Questo approccio ti aiuterà a decidere se desideri lavorare qui e costruire la tua carriera. Inoltre, questo mostrerà al datore di lavoro che sei veramente interessato al lavoro.

Preparati al colloquio

È opportuno ricordare che potrebbe essere necessario incontrare il rappresentante del datore di lavoro in persona, anche se sei interessato a una posizione da remoto come sap hybris developer o altre che potresti cercare seguendo questo link. Dovresti avere un aspetto professionale durante il colloquio, invece la conoscenza della politica aziendale ti aiuterà a decidere come dovresti apparire e comportarti. Pertanto, un abbigliamento businesslike, ordinato e comodo dimostrerà bene la vostra determinazione e il desiderio ottenere il lavoro.

Nel corso del colloquio, un comportamento educato ma sicuro di sé, la moderazione e la volontà di ascoltare faranno una buona impressione. Può darsi che durante il colloquio il reclutatore ti faccia delle domande improvvise e apparentemente senza senso, quindi non cercare la risposta giusta e non innervosirti. Di solito questo approccio mira a valutare la vostra creatività e la capacità di pensare in situazioni di stress.

Con il giusto impegno, la preparazione pre-colloquio può richiedere pochissimo tempo, ma le informazioni acquisite verranno sicuramente ripagate. Di conseguenza, queste informazioni non dovrebbero essere trascurate, poiché un’incomprensione delle responsabilità lavorative o un disaccordo sui vostri obiettivi e sulle politiche aziendali possono essere percepiti come una mancanza di professionalità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.