Quantcast

Essity, i fazzoletti Tempo e Tork si produrranno ancora nella Piana di Lucca

L'annuncio dell'azienda sulla nuova divisione Consumer tissue private label: al momento non è prevista variazione di personale

Nuova informazioni sul futuro di Essity sul territorio della Piana di Lucca dopo l’annuncio della creazione della nuova divisione Consumer tissue private label in Europa. Vi entreranno a far parte gli stabilimenti di Porcari e Collodi.

Lo stabilimento Essity di Altopascio – annuncia l’azienda – continuerà a realizzare prodotti tissue a marchio Tempo e Tork, distintamente dalla nuova divisione. Parte integrante della fase di set-up del progetto è la riallocazione dei volumi di produzione e di altri asset tra i vari stabilimenti, con l’obiettivo di equilibrare i volumi stessi tra gli impianti produttivi in Europa. Di conseguenza, allo scopo di incrementare la competitività della nuova divisione, per quanto concerne l’Italia il progetto prevede che i siti di Porcari vengano dotati di nuovi equipaggiamenti che gli permetteranno di continuare a produrre Tempo e Tork in Italia, oltre ad avere acquisito nuovi volumi nelle private label; che non avvengano cambiamenti sostanziali nell’allocazione dei volumi del sito di Collodi.

Altopascio continuerà a produrre principalmente fazzoletti Tempo e prodotti Tork, senza sostanziali variazioni dei volumi complessivi.

Allo stato attuale non sono previste variazioni di numero nel personale.

“Essity – siega l’azienda – ha avviato il progetto di creare una Divisione consumer tissue private label Europe all’interno del business consumer tissue, allo scopo di rispondere meglio alle esigenze dei clienti. La divisione sarà autosufficiente con una value chain completa e diventerà un fornitore leader di soluzioni private label per i rivenditori in Europa. Grazie a questo doppio approccio, sia in ambito brand sia private label, i prodotti tissue continueranno a essere prodotti da Essity nei propri stabilimenti in Italia, contribuendo al successo della nuova Divisione consumer tissue privatelaabel Europe. Come sempre, anche in questo contesto Essity agisce nel rispetto dei propri valori, esprimendo la volontà di continuare il dialogo con tutte le parti e confermando il desiderio di cooperare allo scopo di trovare una soluzione costruttiva alla situazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.