Quantcast

Edilizia sostenibile, da Cna due incontri dedicati agli istallatori elettrici e termoidraulici

Primo appuntamento domani (18 maggio) nei locali di Lucense a Sorbano del Giudice alle 16

Il terzo appuntamento all’interno della settimana sull’edilizia sostenibile – organizzata dalla Cna Costruzioni e dalla Cna istallazioni impianti di Lucca e di Massa Carrara – è previsto per domani (18 maggio) e sarà articolato in due incontri dedicati ai professionisti e agli istallatori elettrici e termoidraulici.

La prima parte della giornata sarà rivolta ai “sistemi integrati di climatizzazione”, con una relazione sulla tecnologia impiantistica tenuta da Cristiano Montagner di Emmeti, un’azienda leader nella progettazione e produzione di apparecchi per il riscaldamento e la climatizzazione. L’evento sarà in presenza nei locali di Lucense a Sorbano del Giudice ed avrà inizio alle 16.

Il secondo incontro si incentrerà su un altro argomento decisamente specifico e di grande importanza per il settore. Si parlerà, infatti, delle responsabilità civili e penali degli istallatori previste dalla dichiarazione di conformità. Le relazioni saranno tenute da Diego Prati (responsabile nazionale della Cna istallazione impianti) e da Andrea Podestà (presidente Cna elettricisti di Massa Carrara).

Questa parte della giornata sarà soltanto online sulla piattaforma zoom. I link sono a disposizione su cnalucca.it oppure è possibile informarsi inviando una email a info@cnalucca.it. La settimana sull’edilizia sostenibile è pensata comune un format diretto e conviviale, ideale per coinvolgere tutta la filiera delle costruzioni e delle istallazioni, partendo dai professionisti e dalle imprese per arrivare ai cittadini. L’ultimo appuntamento è per venerdì 20 maggio con la tavola rotonda conclusiva.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.