Borsa e investimenti: ecco le opportunità da monitorare per fare trading oggi

Più informazioni su

Nelle ultime settimane i mercati azionari sono riusciti a recuperare parte dei ribassi accumulati nella prima parte dell’anno e diversi benchmark in questo breve arco temporale hanno addirittura fatto registrare incrementi a doppia cifra. Non è ben chiaro se il merito sia di dati trimestrali meno negativi di quanto ci si aspettasse o del fatto che ci sono buone probabilità che ci si stia avvicinando al tanto atteso picco di inflazione, ma appare abbastanza evidente che in questa fase qualunque rilevazione macro o microeconomica -positiva o negativa che sia- viene assorbita dalle borse internazionali senza particolari contraccolpi. Per questo motivo è estremamente complicato, anche per gli addetti ai lavori, stabilire se ci si trovi al cospetto di un bear rally market in una struttura tecnica di lungo termine ribassista o se si stia assistendo ad una ripresa definitiva dei corsi.

La guida per iniziare ad operare in borsa

È proprio questo senso di incertezza che sta orientando le scelte di investimento di molti risparmiatori verso un’operatività di breve termine. E sebbene si tratti di un approccio attuabile solo dopo aver sviluppato determinate skill, è possibile costruire un personale set di competenze attingendo anche a titolo gratuito dal materiale didattico presente in rete. Nel panorama della formazione finanziaria si distingue particolarmente l’attività di guidatradingonline.net, la guida sul tradingonline ricca di spunti operativi, approfondimenti sui temi caldi del momento e tutorial. Naturalmente un percorso formativo di questo tipo non può prescindere dalla selezione di un intermediario finanziario in grado di offrire ai propri utenti le migliori condizioni operative.

Oggi gli strumenti, per iniziare a muovere i primi passi nel mondo del trading online sono, di gran lunga più numerosi rispetto a qualche anno fa; basti pensare che senza il supporto di terze parti è possibile interfacciarsi con una grande varietà di piazze di scambio, semplicemente servendosi di un computer o di un dispositivo mobile, di una connessione ad internet e di un intermediario che trasmetta gli ordini di compravendita. Tuttavia il lavoro svolto da guidatradingonline.net prende in esame i soggetti autorizzati che operano sui circuiti over the counter in quanto, a fronte di un’offerta molto valida di tool di investimento, non richiedono alcun costo per la gestionedel rapporto né tanto meno capitali iniziali elevati.

Broker online: gli strumenti per costruire una strategia di trading

Le piattaforme di trading rilasciate dai broker sono disponibili sia in versione desktop sia su App per smartphone e presentano un’interfaccia grafica, per analizzare i prezzi degli asset finanziari e per disporre gli ordini di acquisto e di vendita. Pur essendo molto utilizzati nella negoziazione delle coppie di valute sul forex, tali tool consentono di investire su una grandissima varietà di sottostanti attraverso i Contratti per Differenza: si tratta di particolari derivati che replicano il prezzo di un sottostante –indici, azioni, materie prime, criptovalute– e implementano funzionalità essenziali per il trading online come lo short selling e la leva finanziaria. Alcuni broker offrono altresì la modalità DMA, per acquistare real stock, asset digitali ed etf senza blocco del margine.

Fra gli aspetti più interessanti dei servizi di tali intermediari non si può non citare la possibilità di costruire una strategia, sistematizzando la gestione dell’operatività. I tool più avanzati permettono di utilizzare gli expert advisor, software che eseguono i trade generati da un algoritmo o che raccolgono gli ordini distribuiti da un provider e li reiterano su un account di destinazione. Vi sono poi le piattaforme integrate con i sistemi di copytrading, network che consentono di replicare le strategie condivise dagli iscritti.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.