Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Agricoltura, 13 aziende lucchesi selezionate per le buone pratiche

Sono 100 aziende, sono distribuite in tutto il territorio della Toscana, e rappresentano una selezione delle migliori “buone pratiche” in agricoltura e nel settore agroalimentare che sono state realizzate grazie ai fondi del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 della Regione Toscana. Le loro storie sono raccontate nelle schede pubblicate con tante foto accanto al nome di ogni ì azienda. Sempre accanto al nome di ciascuna c’è pure il video, pubblicato su ‘you tube’, dove l’imprenditore o l’imprenditrice racconta la sua storia e quella dell’azienda, le sue difficoltà, ma anche le sue soddisfazioni, l’importanza delle risorse ottenute grazie al programma di Sviluppo Rurale, i macchinari acquistati, gli investimenti fatti e il contesto nel quale l’azienda si colloca. E’ come un album di 100 storie, che raccontano altrettante scelte di vita e avventure, consultabile sul sito della Regione Toscana al link http://www.regione.toscana.it/programma-di-sviluppo-rurale/comunicazione-e-informazione/progetti-buone-prassi.

Le aziende che sono entrate in questo repertorio di “buone pratiche” sono state scelte in base a una serie di criteri: la complessità progettuale, l’età del beneficiario, la territorialità, l’innovazione, la sicurezza sul posto di lavoro, l’aumento della mano d’opera e l’iter amministrativo che hanno seguito. Sul territorio sono così suddivise: 15 si trovano in provincia di Arezzo, 16 in provincia di Firenze, 9 in quella di Massa Carrara, 17 in provincia di Grosseto, 4 in provincia di Pisa, 9 in provincia di Pistoia, 2 in provincia di Prato, 6 in provincia di Livorno, 13 in provincia di Lucca e 9 in provincia di Siena.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.