Sicurezza stradale, il Corecom premia i tre spot migliori

Il Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) della Toscana, in collaborazione con l’Osservatorio regionale sulla sicurezza stradale, premia i tre migliori spot televisivi e i tre migliori spot radiofonici sulla prevenzione nella sicurezza sulla strada, realizzati da autori e video maker residenti nella nostra regione.

E’ quanto prevede Toscana in spot. 2016: Sicurezza stradale con l’obbiettivo di sensibilizzare la società toscana sui rischi che derivano dalla violazione delle norme del Codice della strada, incentivando comportamenti corretti e sicuri da parte di tutti.
I premi sono così articolati. Per gli spot televisivi: cinquemila euro al primo classificato, tremila al secondo, duemila al terzo. Per gli spot radiofonici: duemilacinquecento al primo, millecinquecento al secondo, mille al terzo. Le somme sono al lordo degli oneri fiscali e verranno corrisposte in due tranche: la prima metà come premio di produzione, la seconda metà alla messa in onda su radio o tv locali, con relativa fattura pagata. La messa in onda degli spot deve avvenire tra il primo ottobre ed il 30 novembre. La durata massima degli spot televisivi è di sessanta secondi, trenta secondi quella degli spot radiofonici. Sarà una commissione tecnica di cinque componenti a valutarne l’efficacia comunicativa, l’originalità del soggetto, la qualità tecnica e registica. C’è tempo fino al 15 settembre per presentare la domanda. Il bando è disponibile sul sito internet del Corecom e su quello del Consiglio regionale www.consiglio.regione.toscana.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.