Sandro Vannini nuovo difensore civico regionale

È il senese Sandro Vannini, ex presidente del Corecom, il nuovo difensore civico regionale. Vannini è stato eletto alla prima votazione: su 36 votanti si sono registrate 28 preferenze, 7 schede bianche e 1 nulla. Prima delle operazioni di voto, il presidente della commissione affari istituzionali e bilancio Giacomo Bugliani, aveva ricordato l’iter che aveva portato a tale designazione. Il presidente ha inoltre ricordato che era urgente procedere alla nomina del Difensore Civico quale organo di tutela e di garanzia, essendo ormai scaduti sia il mandato che la proroga di Lucia Franchini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.