Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Pari opportunità, menzione d’onore a presidente commissione per impegno contro le violenze

Menzione d’onore alla presidente della commissione regionale Pari opportunità per l’impegno profuso nel contrasto ad ogni forma di violenza di genere e per il superamento delle disparità uomo-donna anche in ambito sportivo. Il riconoscimento è stato consegnato a Rosanna Pugnalini e alla componente della commissione Mirella Cocchi, ieri (24 gennaio), a Roma, al palazzo delle Federazioni, nell’ambito della seconda edizione di Lo sport contro la violenza di genere per vincere insieme, promossa dal Coni Toscana e Lazio.

La menzione è stata attribuita nel corso del convegno Donne e Sport tra opportunità e diseguaglianze: aspetti giuridici, sociali ed economici, che secondo Pugnalini ha rappresentato un momento di riflessione sulle eventuali disparità di genere in ambito sportivo e sulle opportunità di crescita personale ed economica per tutte le atlete, i tecnici e le dirigenti che hanno fatto dello sport la propria essenza di vita e di lavoro.
La presidente si è detta soddisfatta del prestigioso riconoscimento che conferma la giusta direzione del lavoro svolto finora dalla commissione concentrato affinché anche nello sport le opportunità di genere trovino totale e piena attuazione. Secondo Pugnalini, si tratta di un primo risultato di attenzione, anche extra regionale, per l’impegno alla promozione delle pari opportunità in tutti gli ambiti della società.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.