Contributi regionali, legge estende obbligo acquisizione Durc

Il presidente della commissione affari istituzionali Giacomo Bugliani (Pd) ha illustrato la proposta di legge in materia di documento unico di regolarità contributiva (Durc) approvata a maggioranza dall’aula. La legge modifica le norme sul procedimento amministrativo (l.r. 40/2009) e stabilisce che la Regione acquisisce il documento unico di regolarità contributiva per “ogni tipologia di contributi, benefici, sovvenzioni effettuati a qualsiasi titolo e a favore di qualsiasi soggetto tenuto a obblighi contributivi”. Il provvedimento si è reso necessario per superare alcune difformità applicative sull’acquisizione del Durc in alcuni casi di contributi regionali, per i quali l’obbligo non è previsto dalla normativa nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.