Chiude a Firenze la mostra dedicata ad Antonio Possenti

Si presenta un nuovo volume dedicato all'artista lucchese

Evento di chiusura per la mostra di Antonio Possenti Annunciazioni e altre storie allo spazio espositivo Carlo Azeglio Ciampi (via de’ Pucci 16, Firenze), a palazzo del Pegaso, in cui è stata esposta una selezione delle tavole inedite ritrovate nel suo studio: trentadue tecniche miste su carta, risalenti alla fine degli anni Sessanta, per una serie di variazioni sul tema dell’Annunciazione.

L’appuntamento è per lunedì (27 gennaio) alle 11,30, sempre in via de’ Pucci 16. Dopo i saluti del presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani è in programma la presentazione del volume Possenti 1953. Un taccuino inedito di Anita Paolicchi e Biancalucia Maglione.

Saranno presenti Giovanni Faccenda, critico d’arte; Alessandro Tosi, direttore del museo della grafica di Pisa; Anita Paolicchi, storica dell’arte; Biancalucia Maglione, storica dell’arte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.