Coronavirus, Ciuoffo: “Per il turismo sarà un 2020 diverso dalle aspettative”

L'assessore regionale: "Ma quando questa situazione sarà risolta recupereremo i turisti dall'Oriente"

La consigliera Irene Galletti (M5S) è solo “parzialmente soddisfatta” della riposta data dalla Giunta regionale e specificatamente dall’assessore al turismo, Stefano Ciuoffo, all’interrogazione che chiedeva “nel dettaglio azioni, tempistiche e risorse” che la Regione intende adottare a sostegno del settore così duramente colpito in Toscana.

“L’interrogazione risale al 4 febbraio – argomenta la consigliera – oggi la situazione è ben più grave e rimane la preoccupazione che questa crisi sia irreversibile”, tanto che lo stesso “consuntivo” offerto dall’assessore dovrebbe essere letto “a fine emergenza”.

Secondo Galletti comunque “non bisogna contare eccessivamente sulla resilienza del sistema turistico, in quanto così strettamente legato a quello economico”. “Avrei voluto sentire dalla giunta quali misure piccole o grandi s’intendono adottare, e magari riuscire a prevedere la disponibilità di capitali e risorse per gli operatori del settore”, così come dal Governo sono già stati stanziati 20 milioni di euro per il settore nei Comuni più colpiti dall’emergenza sanitaria, aggiunge la consigliera.

Secondo Ciuoffo “quando questa emergenza sarà finita potremo recuperare i turisti d’oriente grazie ai progetti che avevamo già strutturato e che dovevano partire questo anno, che era stato indicato dai governi dei due Paesi come quello per celebrare l’amicizia e il legame tra Cina e Italia a 50 anni dall’inizio dei rapporti diplomatici”. Certo, riconosce l’assessore al Turismo, “sarà un esercizio 2020 molto diverso dalle aspettative”, con le conseguenze che si abbattono sul sistema economico dell’intero Paese e le conseguenze sul Pil.
Nel 2018, ricorda infine Ciuoffo, i turisti cinesi sono stati il 2 per cento dei pernottamenti nella nostra regione. La risposta all’interrogazione di Galletti, pur elencando alcuni dei progetti rivolti all’oriente, deve fare i conti con un’evidenza: “l’evolversi della situazione detterà giorno per giorno il comportamento delle istituzioni e dei cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.