Bandiere a mezz’asta anche in Consiglio regionale

In segno di lutto per le vittime del coronavirus

“Ho deciso di aderire all’iniziativa di lutto e di solidarietà con quanti stanno pagando un prezzo altissimo all’epidemia di covid 19. Invito tutti i toscani ad essere partecipi e idealmente presenti con me domani, martedì 31 marzo alle 12, davanti al palazzo del Pegaso“. Così il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, con riferimento all’iniziativa lanciata da Anci, che domani vedrà tutti i sindaci d’Italia davanti ai municipi in silenzio e con le bandiere esposte a mezz’asta.

“Offriamo un contributo – ha detto – a chi è morto in silenzio e senza aver vicino i proprio cari, ma anche a quanti quotidianamente combattono per fermare questa guerra”, ha aggiunto il presidente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.