Emergenza, Giani a confronto con l’opposizione per misure condivise

L'idea è quella di approvare un documento all'unanimità nell'assemblea di giovedì

E’ stato un lungo confronto quello avvenuto nel pomeriggio di oggi (30 marzo) tra il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani e il portavoce dell’opposizione Jacopo Alberti. Sul tavolo, come deciso nella conferenza di programmazione dei lavori di venerdì scorso, la volontà di giungere a un documento unanime da votare nella seduta d’aula di giovedì (2 aprile).

“Un atto – aveva auspicato Giani fin dall’annuncio della convocazione per ragioni di indifferibilità e urgenza – guardi all’interesse dei toscani, esprimendo indirizzi condivisi da ogni forza politica presente nella massima assemblea rappresentativa regionale, pur nelle diversità di ciascuno”. L’assemblea avrà al centro l’aggiornamento da parte della Giunta regionale sull’emergenza Covid 19 in Toscana, con le relative ricadute sanitarie ed economiche sulla Toscana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.