Dal governo quasi 8 milioni per l’acquisto di nuovi bus ecologici

Ceccarelli: "Risorse importanti che saranno utilizzate per svecchiare i parchi mezzi e promuovere il miglioramento della qualità dell’aria"

“Ho ricevuto comunicazione dal Governo che sono in arrivo risorse importanti per il rinnovo del parco autobus per le città di Prato e Lucca. Sono molto soddisfatto della cosa e mi complimento con le amministrazioni comunali”. A dirlo l’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli, dopo aver ricevuto dal ministro Paola De Micheli l’annuncio della firma del decreto che assegna risorse per 16 milioni di euro alle due città toscane per l’acquisto di nuovi bus a basso impatto ambientale.

I fondi fanno capo al Piano nazionale strategico della mobilità sostenibile che per la prima volta finanzia direttamente i Comuni – previa consultazione con le Regioni – per l’acquisizione di materiale rotabile ad alimentazione elettrica, a metano e a idrogeno. “A Prato sono stati assegnati 8.461.797 euro – conclude Ceccarelli – a Lucca 7.786.941 euro. Risorse importanti che saranno utilizzate allo scopo di svecchiare i parchi mezzi e promuovere il miglioramento della qualità dell’aria nelle nostre città, proseguendo sulla linea tracciata dalla Regione Toscana per dare ai cittadini toscani un trasporto pubblico sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale e con mezzi rinnovati.”

Nel complesso il decreto emanato dal Ministero dei trasporti assegna quasi 400 milioni in favore di 38 Comuni italiani che nel biennio 2018-2019 hanno registrato i più alti livelli di inquinamento Pm10 e biossido di azoto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.