Aumento del peso a causa della vita sedentaria, Montemagni: “Regione si mobiliti”

L'appello dell'esponente leghista che mira a convenzioni speciali con specialisti della nutrizione

“I tanti mesi trascorsi nelle nostre abitazioni causa coronavirus hanno, inevitabilmente, comportato una naturale sedentarietà e contemporaneamente un possibile aumento di peso in adulti e bambini”.

Così Elisa Montemagni, capogruppo in Consiglio regionale della Lega preoccupata per la salute dei cittadini: “Un fatto assolutamente non trascurabile – prosegue – poichè una corretta alimentazione è molto spesso sinonimo di salute e prendere chili rischia di comportare delle problematiche da non sottovalutarsi”.

“Sia nelle persone anagraficamente avanti con l’età che nei giovanissimi – precisa l’esponente leghista – l’aumento del peso corporeo potrebbe, infatti, favorire determinate patologie e quindi riteniamo importante, ora che possiamo muoverci più facilmente di prima, pur adottando sempre la massima cautela, che la Regione possa venire incontro a quei cittadini che, magari, si sono allarmati guardando la bilancia”.

“Tramite un nostro atto – conclude la rappresentante del Carroccio – chiederemo alla giunta toscana di attivarsi per promuovere canali preferenziali, tramite ad esempio, delle mirate convenzioni, con gli specialisti della nutrizione, alfine di dare qualificati consigli a chi si ritrova in sovrappeso. Per preservare la propria salute occorre anche saper dosare a dovere gli alimenti e le tante settimane di forzata inattività, possano avere favorito degli stili alimentari, magari non prettamente consoni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.