Quantcast

Il vescovo per Natale: “Accogliamo il prossimo”

“Accogliamo il prossimo, è una sfida educativa che possiamo vincere”: è il messaggio lasciato dall’arcivescovo di Lucca, monsignor Italo Castellani, in vista dell’imminente Natale. “Ricordiamoci – dichiara Castellani – che dobbiamo sempre ripartire dalla parola di Gesù. Lui non venne accolto: noi, invece, dobbiamo essere aperti verso ogni bambino, giovane e adulto. Accogliendo ogni vita, accoglieremo anche Cristo”.
Un messaggio quanto mai attuale in un momento pervaso, sia a livello nazionale che nella stessa Lucca, da accesi dibattiti inerenti alla posizione dei migranti, anche in relazione alle prescrizioni normative del “decreto sicurezza”, interpretato da una parte politica come la soluzione ad atavici problemi e, dall’altra, come una vera e propria bomba sociale pronta a deflagrare, riversando in strada migliaia di richiedenti asilo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.