Quantcast

Omosessuali cattolici, incontro in arcivescovato

Crescere insieme, camminando nelle diversità, a fianco dei cristiani omosessuali, è il titolo dell’iniziativa organizzata dal gruppo di omosessuali e lesbiche che da quasi due anni si è organizzato nella diocesi di Lucca dando vita a Camminando s’apre cammino. Mercoledì prossimo (29 maggio) alle 21 nei locali dell’arcivescovado in piazza Arrigoni il gruppo organizza un incontro pubblico con Damiano Migliorini, filosofo specializzando in scienze religiose e autore del volume L’amore omosessuale.

“Sei prezioso ai miei occhi”, sottotitolo dell’appuntamento, è un verso ripreso da Isaia che in Italia è stato scelto da tutti i gruppi dei cristiani omosessuali per accompagnare le veglie contro omofobia, bifobia e transfobia che nel mese di maggio si stanno tenendo in ogni parte del Paese. “L’invito è rivolto all’intera chiesa lucchese – spiega il gruppo –. Ci piacerebbe che l’appuntamento diventasse un’occasione di confronto, conoscenza e comunione per proseguire un pezzo di strada da percorrere insieme”. Ospitato nei locali della Caritas diocesana alle spalle di San Martino, il gruppo si ritrova con cadenza circa quindicinale. Un appuntamento che ha dato origine a un percorso di confronto e fraternità col vescovo Castellani e conta sulla guida spirituale di don Alessandro Bertolacci. “C’è un cammino che siamo invitati a percorrere. Una strada di testimonianza e preghiera che ci aiuti a crescere nella fede, noi assieme a tutta la comunità – raccontano i partecipanti – Siamo un gruppo di omosessuali e lesbiche che ha trovato una porta aperta e adesso apriamo la nostra porta a tutte e a tutti per percorrere insieme un cammino, che si apre camminando”. Camminando s’apre cammino è su facebook con la sua pagina, e può essere contattato all’indirizzo email camminandosaprecammino@gmail.com.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.