Coronavirus, esperti a confronto su Noi Tv

In onda stasera alle 20 su Noitv

Nel corso della nuova puntata del ciclo Salute! in onda questa sera (17 febbraio) alle 20 su Noitv gli esperti della sanità locale parleranno della gestione del coronavirus. La trasmissione, ideata dall’azienda Usl Toscana nord ovest con la collaborazione di alcune delle emittenti locali accreditate a livello regionale, pone al centro del dibattito un tema che in queste settimane sta suscitando l’attenzione della popolazione di tutto il mondo.

Nel corso della puntata – registrata nei giorni scorsi dalla giornalista Silvia Toniolo con le riprese e il montaggio di Gianni Maestripieri – alcuni esperti della sanità locale faranno il punto della situazione sul reale rischio di diffusione del virus e sul conseguente pericolo per i cittadini per evitare la diffusione di inutili allarmismi il dilagare di dannose psicosi sociali. Nello specifico sono stati intervistati la coordinatrice della rete ospedaliera dell’Azienda Usl Toscana nord ovest Michela Maielli, il direttore della struttura di malattie infettive di Lucca Sauro Luchi e il direttore della centrale operativa 118  Alta Toscana Andrea Nicolini.

La puntata sarà trasmessa nuovamente, sempre su Noitv, martedì (18 febbraio) alle 14 su Lcn10 e alle 22,45 su Lcn10 Split Versilia, venerdì (21 febbraio) alle 13 su Lcn10 e alle 19 su Lcn10 Split Versilia e sabato (23 febbraio) alle 22,55 su Lcn10 Split Versilia e alle 23 su Lcn10. Nei prossimi giorni la trasmissione verrà inoltre resa disponibile sul canale YouTube dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.