Cooperativa La Luce, al via le attività del Centro Bambini e Famiglie

La dottoressa Patrizia Fistesmaire ha incontrato i genitori con i loro figli nello spazio di gioco

Da ieri (17 febbraio) il Centro Bambini e Famiglie ospita esperti che tratteranno varie tematiche di interesse per i genitori.

Nel primo incontro la dottoressa Patrizia Fistesmaire, dirigente psicologa e responsabile della Uf Consultoriale Piana di Lucca dell’azienda Usl Toscana Nord-ovest ha incontrato i genitori nello spazio di gioco con i loro figli per discutere dei ritmi di crescita del bambino e delle strategie per gestire le fasi evolutive e i loro bisogni.

“Grazie alla presenza dei genitori, delle educatrici e delle bambine e bambini – spiegano dal Centro –  oggi si è creato uno spazio ricco di potenzialità e di risorse. Il Centro bambini e famiglie è un’esperienza molto bella e ricorda la Maison Verte della Francoise Dolto, pediatra e psicoanalista francese che, già a partire dagli anni Ottanta, creò questo spazio intermedio tra i genitori e il Nido, dove le bambine e i bambini possono ricevere un attento ascolto e un’attenzione continua al dialogo. Un luogo importante anche per gli adulti, un’occasione per riscoprire insieme ai loro piccoli un modo di vivere i rapporti con gli altri. Un luogo di crescita per tutta la comunità e per un nuovo modo di vivere le relazioni”.

Il Centro bambini e famiglie è un servizio a titolarità comunale gestito dalla Cooperativa Sociale La Luce. È un’esperienza ormai consolidata, uno spazio di incontro e socializzazione rivolto alle bambine e i bambini fino a 3 anni e alle loro famiglie. La frequenza è gratuita.

Per informazioni e iscrizioni al centro: http://www.comune.lucca.it/scuola-e-istruzione. Oppure contattare: apardini@comune.lucca.it tel:0583445705; ebianucci@comune.lucca.it tel0583445708.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.