Quantcast

Coronavirus, raccolta fondi per la Croce Verde di Lucca

Una sottoscrizione per garantire ai volontari di operare in sicurezza durante i soccorsi

Una raccolta fondi, per garantire ai propri soccorritori tutto il necessario per agire in sicurezza. La Croce Verde di Lucca lancia un appello a tutte quelle persone e quelle aziende che vogliono contribuire con donazioni, al fine di migliorare il lavoro di un’associazione che non si ferma: nonostante la diffusione del coronavirus e le limitazioni adottate, la Croce Verde continua infatti a garantire assistenza sanitaria (ordinaria e d’emergenza) a tutta la popolazione lucchese.

“Anche in questo momento, i nostri volontari si mettono a disposizione per i servizi di assistenza alla cittadinanza – commenta Elisa Ricci, presidente della Croce Verde di Lucca – per ogni intervento, tuttavia, sono necessari tutti quei dispositivi di protezione individuale in grado di garantire la sicurezza di pazienti ed operatori. Mascherine, guanti, teli e tute monouso sono indispensabili per la nostra attività. Per questo chiediamo a tutti coloro che vogliono darci una mano un piccolo contributo economico: con una cifra anche minima, potete fare molto”.

Fare una donazione per la Croce Verde Lucca è molto semplice. È possibile effettuarla tramite bonifico bancario (Iban IT78W050341370700000003173), bollettino postale (conto IT72Q0760113700000014704555) o Paypal. Tutte le informazioni necessarie sono reperibili seguendo il link www.croceverdelucca.it/donazioni. L’associazione ovviamente ringrazia tutti coloro che contribuiranno e consiglia di effettuare i versamenti in modalità online, onde evitare possibili contatti non sicuri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.