Informatori del farmaco donano oltre 3mila euro all’Asl

La direzione dell'aziende ringrazia per il gesto la Fedaliisf

Gli informatori scientifici del farmaco aderenti alla Fedaiisf (Federazione delle associazioni italiane degli informatori scientifici del farmaco), sezione Toscana nord ovest, consapevoli dell’emergenza sanitaria attuale che ci vede tutti coinvolti, hanno deciso di essere presenti al fianco dei medici e del personale sanitario in questo momento di estrema difficoltà.

Nella doppia veste di cittadini e informatori scientifici si sono resi disponibili, in virtù delle loro competenze farmacologiche e biomediche, ad essere comunque un punto di riferimento per qualsiasi necessità di tale genere. Al contempo pur riconoscendo l’efficienza delle amministrazioni pubbliche coinvolte ma ritenendo doveroso aiutare chi è costantemente in prima linea a combattere per la collettività, hanno attivato una raccolta fondi cui hanno potuto partecipare sia informatori sia privati cittadini raccogliendo la cifra di 3131 euro già devoluta all’Asl Toscana nord ovest per l’acquisto di quanto necessario ad affrontare l’attuale emergenza sanitaria. Si ringrazia tutti coloro che hanno partecipato a questa raccolta.

La direzione dell’Asl esprime un sentito ringraziamento alla Fedaliisf ed evidenzia che per l’Azienda e per tutto il suo  personale è fondamentale percepire la vicinanza della comunità nelle sue varie componenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.