Emergenza Covid, artisti lucchesi vendono opere per la Croce Rossa foto

Il presidente Bocca: “Un’iniziativa che ci commuove"

Sette artisti in cerca… di cuore. In questo particolare e difficile momento in cui sono state stravolte abitudini, ma anche emozioni, la forza della solidarietà arriva anche dal mondo dell’arte: sono sette, infatti, gli artisti lucchesi che hanno deciso – nonostante le difficoltà economiche – di vendere le proprie opere a favore della Croce Rossa Italiana del comitato di Lucca.

Un gesto spontaneo, arrivato in questo periodo di grande emergenza, che ha visto unirsi pittori, scultori e fotografi da tutta la Provincia per un unico, grande obiettivo: sostenere chi ogni giorno si prende cura della salute e dei bisogni degli altri.

“Il nostro intento – commentano gli artisti – è quello di dare un piccolo contributo donando una nostra opera, il cui ricavato andrà direttamente all’associazione del comitato di Lucca. Le opere verranno consegnate direttamente dall’artista oppure, in caso l’acquirente sia residente altrove, spedite a casa. Tutti noi – concludono – non navighiamo nell’oro, specialmente in questo periodo, ma abbiamo voluto comunque contribuire in qualche modo mettendo a disposizione il nostro talento e le nostre passioni, sperando di riuscire ad aiutare chi ne ha più bisogno”.

“Un’iniziativa che ci commuove – ha commentato il presidente della Croce Rossa, Fabio Bocca – Ringraziamo di cuore tutti gli artisti che si sono messi in gioco per aiutarci. Grazie alle donazioni fatte dai cittadini, di recente siamo riusciti ad acquistare un sanificatore, camici monouso, visiere protettive e tute per intervenire su pazienti covid positivi”.

Artisti e opere

Andrea Madaro. Fotografo per passione. Opera dal titolo Il profumo di uno sguardo. Misure 30×30. Prezzo da 70/80 euro.
Fabrizio Barsotti. Pittore lucchese autodidatta. Opera senza titolo. Acquarelli su carta. Misure 24×33. Prezzo di tutti e tre i pezzi, da 80 euro.
Francesco Fella. Scultore per passione. Titolo dell’opera Il Buddha. Misure 30×15, materiale cemento. Prezzo da 80/90 euro.
Nicola Biagini. Scultore ligneo e marmoreo e insegnante di scultura al liceo artistico di Lucca. Opera in terracotta, misura 15×15. Prezzo da 70/90 euro.
Pietro Merlitti. Fotografo per passione. Titolo dell’opera Massaciuccoli.  Foto stampata su pannello Forex (Honey Comb), misura 40×60. Prezzo da 50/60 euro.
Paolo Vannucchi. Ex insegnante di educazione artistica. Il suo messaggio è “Perchè poi alla fine torneremo ad abbracciarci”. Materiale ceramica. Prezzo da 80/90 euro.
Sara Vannucchi. Fotografa per passione. Titolo delle foto Il mondo è un cantiere, costruiamolo insieme. Misure 30×40. Prezzo di ciascuna da 80 euro .

Per acquistare le opere e donare alla Croce Rossa:

Banca di Pescia e Cascina
Beneficiario: Croce Rossa Italiana comitato provinciale di Lucca
Iban: IT34U0835813700000000762208
Causale: “Donazione Croce rossa per emergenza”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.