Artespressa apre raccolta fondi per personale sanitario di Lucca

Sulla piattaforma Eppela si può finanziare l'acquisto di materiale sanitario per il 118 e i pronto soccorso

L’associazione Artespressa di Lucca approda su Eppela per una raccolta fondi a favore degli operatori sanitari che in queste difficili settimane stanno lavorando in prima linea per l’emergenza Covid-19.

L’associazione no profit che si occupa di promuovere l’arte e le connessioni tra le persone, annovera tanti artisti locali che hanno messo a disposizione le proprie opere per acquistare materiale da consegnare al 118, al pronto soccorso di Lucca e al pronto soccorso di Castelnuovo.

La prima necessità per chi lavora in emergenza sono mascherine Ffp2 e Ffp3, camici impermeabili, visiere, maschere chirurgiche: si tratta di un acquisto mirato che li aiuti a svolgere il loro lavoro al meglio ed in sicurezza.

Tutto il materiale verrà acquistato e distribuito in egual misura non appena si arriverà all’importo stabilito sulla piattaforma, al termine della campagna e trascorsi i tempi tecnici per il trasferimento dei fondi.

Come fare

Si può scegliere l’opera che si desidera nella sezione Ricompense e donare la cifra corrispondente. È possibile anche donare l’importo che si desidera senza richiedere un’opera in particolare: ogni contributo è bene accetto. Il ritiro delle opere avverrà nella sede dell’associazione Artespressa, in via dell’Anfiteatro 59 a Lucca, non appena l’emergenza sarà finita.

In alternativa, l’opera si potrà ricevere a casa indicando l’indirizzo in fase di donazione e l’opera sarà spedita a emergenza terminata. Le spese di spedizione sono a carico dell’acquirente e potranno essere pagate quando si riceverà il pacchetto.

Per donare questo è il link: https://www.eppela.com/it/projects/27580-l-arte-al-fianco-del-personale-sanitario-di-lucca

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.