Coronavirus, un video dell’Asl per promuovere comportamenti responsabili

Realizzazione curata dalle strutture di educazione e promozione della salute e cure primarie della Piana di Lucca e Valle del Serchio

Un breve video pensato e realizzato per riflettere e far riflettere sull’importanza per la comunità del contributo che ciascuno di noi può dare per raggiungere il benessere fisico, psichico e sociale, soprattutto al tempo del coronavirus.

La realizzazione del video è stata curata dalle strutture di educazione e promozione della salute e cure primarie della Piana di Lucca e Valle del Serchio dell’azienda Usl Toscana nord ovest e vuole essere un contributo ed una testimonianza nel quadro di un ampio progetto di benessere di comunità, rivolto al territorio, dal titolo La cura della comunità è già cura.

Alcuni rappresentanti della cittadinanza e delle istituzioni, tra cui insegnanti, studenti, imprenditori, sportivi e sanitari, hanno infatti offerto il proprio contributo, partendo dalla riflessione che il benessere e la serenità della comunità possono essere raggiunti soltanto quando tutti i suoi membri mettono in atto comportamenti responsabili.

Per poter ritornare ad immaginare e realizzare un futuro migliore, dopo la traumatica esperienza legata all’emergenza Covid-19, dobbiamo quindi cambiare, tutti insieme. Infatti, anche l’igiene delle mani, l’utilizzo della mascherina ed il distanziamento fisico rappresentano comportamenti di rispetto che vengono messi in atto da persone consapevoli e coraggiose, che hanno a cuore la cura, la condivisione, la gratitudine, la relazione e l’ascolto di sé stessi e degli altri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.