Perugia, anche l’associazione Conpartecipo aderisce alla catena umana della pace

E' possibile iscriversi come singoli o come gruppo e inserirsi nella lista segnalando il proprio interesse a associazione@conpartecipo.it

Domenica 11 ottobre si svolgerà l’edizione 2020 della marcia Perugia-Assisi. Ad andare alimentare la catena umana di solidarietà per l’occasione anche l’associazione lucchese Conpartecipo che si è fatta promotrice dell’impegno locale.

“Questa volta è pensata in veste diversa – dicono da Conpartecipo -. Si svolgerà ovviamente nel rispetto delle norme sanitarie, ma non sono diversi i valori e le esigenze che la animano. Non sarà una marcia ma una catena umana, con le persone distanziate ma unite da un filo che ciascuno porterà e annoderà a quello degli altri. Il filo rappresenta l’impegno a ricostruire il tessuto lacerato della società. Il gesto che faremo di riannodare il nostro filo a quello degli altri e di occupare/occuparci del nostro metro quadrato sta a dire che ciascuno nel suo quotidiano può fare qualcosa per migliorare il mondo, per creare relazioni solidali intorno a sé, proponendo il prendersi cura dell’altro e dell’ambiente come base per un vivere insieme nel rispetto della dignità e dei diritti di tutti”.

L’associazione Conpartecipo insieme ad altri gruppi e associazioni locali ha aderito alla proposta e invita a partecipare e collaborare alla realizzazione della prima, grande, catena umana della pace e della fraternità. E’ possibile iscriversi come singoli o come gruppo, ma è possibile anche inserirsi nella lista di Conpartecipo, segnalando il proprio interesse a associazione@conpartecipo.it in modo da essere sullo stesso tratto di strada.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.