Emergenza Covid, volontari Anpana in prima fila per il benessere degli animali

Anche Lav e Animalisti Italiani nella rete per aiutare le famiglie in quarantena con gli amici a quattro zampe

Nello scorso lockdown di marzo-aprile i volontari di Anpana Lucca sono stati impegnati sul campo, assieme a quelli di altre associazioni di protezione civile, per assistere la cittadinanza, in particolare le persone fragili, in quarantena o positive, consegnando loro, su richiesta, centinaia di spese e farmaci di cui avevano bisogno.

Ma oltre alle persone, i volontari Anpana Lucca hanno assistito gli animali di queste famiglie provvedendo a portarli fuori per una passeggiata, comprare loro il cibo e medicinali, accompagnarli dal veterinario o alla toelettatura se necessario.

Numerosi sono anche stati i trasferimenti di animali da una Regione all’altra con mezzo appositamente attrezzato: Toscana, Piemonte, Veneto, Umbria, Marche, Lazio, Emilia Romagna, Campania, Liguria sono solo alcune delle Regioni toccate dai volontari Anpana Lucca nei mesi di marzo, aprile e maggio scorsi. Tutto questo sta di nuovo avvenendo perchè la situazione pandemica del Covid-19 sta raggiungendo livelli critici per la tenuta del sistema sanitario.

Per questo Anpana Lucca fa presente che, come nello scorso lockdown, i volontari sono e saranno disponibili a consegnare spese alimentari e acquistare farmaci per le famiglie positive, in quarantena preventiva e/o, comunque, fragili, a comprare cibo e medicinali per i loro cani o gatti, a portare i loro animali dal veterinario o accompagnarli a fare una passeggiata.

“Questo progetto – dicono dall’Anpana – di portare il cane a fare una passeggiata è stato chiamato Zamp-eggiando con il tuo cane: può sembrare cosa da poco ma essere rinchiusi in casa e non avere una rete familiare che aiuti a portar fuori il proprio cane, diventa, durante una criticità simile, anche questo un problema. Per qualsiasi esigenza, quindi, è possibile contattate i numeri 366.2780347 o 347.0111662. Saremo ben lieti di aiutare voi ed i vostri animal”.

Per di più, in questi giorni, con appoggio dell’amministrazione comunale di Lucca, è stato incrementato il servizio per portare a spasso fuori casa gli animali di famiglie o persone in situazioni fragili – e quindi impossibilitate a farlo – grazie alla collaborazione dei volontari di Lav e Animalisti Italiani che stanno supportando e supporteranno Anpana Lucca nelle giornaliere turnazioni delle passeggiate “canine” da effettuare.

“Più che mai – conclude Anpana – in queste situazioni difficili, è particolarmente importante “fare rete” tra associazioni per raggiungere uno scopo comune e Anpana, Lav e Animalisti Italiani ci sono per aiutare i vostri animali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.