Lucchese, donazione al reparto di pediatria dell’ospedale San Luca foto

Delegazione di atleti e dirigenti per la cerimonia di consegna di questa mattina (22 dicembre)

Donazione al reparto di pediatria dell’ospedale San Luca di Lucca questa mattina (22 dicembre) da parte della Lucchese.

Una delegazione di giocatori, guidata dal direttore generale Mario Santoro con il responsabile della comunicazione Giacomo Bernardi e il responsabile marketing Enrico Scaletta ed ha consegnato i doni destinati ai piccoli ricoverati nel nosocomio lucchese. “È giusto – ha commentato Santoro – che la società sportiva di riferimento della città sia impegnata nel sociale e faccia qualcosa per i bambini per le feste di Natale“.

La società nella hall dell’ospedale ha consegnato pandori “griffati”, regali e gadget destinati ai piccoli ricoverati nella struttura di cui è responsabile la dottoressa Angelina Vaccaro. Era presente alla consegna per l’Asl Toscana nord ovest anche il direttore sanitario dell’ospedale di Lucca Michela Maielli.

“È un’iniziativa molto importante, quella di oggi – ha sottolineato Santoro – perché ci fa piacere contribuire con il nostro semplice gesto a far passare qualche momento di allegria e spensieratezza a questi bambini, alcuni dei quali dovranno trascorrere questo periodo di festività in ospedale. Ringraziamo il reparto di pediatria, la dottoressa Angelina Vaccaro e la direttrice dell’ospedale dottoressa Michela Maielli per la grande disponibilità e vogliamo in questa maniera ringraziare anche tutti gli operatori sanitari per la loro opera quotidiana”.

L’azienda Usl Toscana nord ovest, tramite la dottoressa Maielli ed il personale della pediatria, ha ringraziato giocatori e dirigenti della Lucchese per l’attenzione e la grande sensibilità dimostrate. “Donazioni come questa – hanno sottolineato – rendono più tollerabile la degenza ospedaliera dei bambini, che hanno dimostrato di apprezzare molto questi regali colorati di rossonero. Subito dopo la consegna, effettuata nella hall dell’ospedale per rispettare le distanze di sicurezza, i regali rossoneri sono stati recapitati dal nostro personale ai piccoli pazienti. Grazie, quindi, per il sorriso che avete regalato a questi bambini ed ai loro familiari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.