Pmi day challenge, online il video dedicato agli studenti delle scuole superiori

Entro gennaio gli studenti consegneranno gli elaborati e ai tre vincitori saranno assegnati 600 euro da spendere in materiali elettronici

E’ on line il video dedicato agli studenti delle superiori che aderiscono all’iniziativa Pmi day 2020 challenge. L’’iniziativa è stata realizzata dal progetto Lu.me. Lucca Metalmeccanica in occasione dell’undicesima Giornata nazionale delle piccole e medie imprese di piccola industria e associazioni di Confindustria per far conoscere alle nuove generazioni il mondo dell’impresa e le sue opportunità attraverso visite guidate nelle Pmi associate.

Non potendo ospitare gli studenti degli istituti Fermi e Giorgi, come avvenuto negli anni passati, le dieci aziende che aderiscono al progetto Lu.me. con il supporto di Confindustria Toscana nord (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Körber, Rotork Fluid Systems, Sampi e Toscotec) hanno inventato una nuova formula. “Non abbiamo voluto mancare l’appuntamento con la decima edizione dell’iniziativa nazionale – spiega Emilio Iavazzo, presidente del comitato Lu.Me. – a maggior ragione in considerazione del momento che stiamo vivendo e dei disagi che comporta per i nostri giovani. Abbiamo ripensato l’iniziativa e abbiamo lanciato alle scuole superiori la proposta di un percorso di conoscenza delle aziende attraverso materiali audiovisivi appositamente realizzati, ma soprattutto attraverso un concorso che stimoli i giovani a riflettere su tematiche inerenti l’attualità dello sviluppo industriale del nostro territorio, per proiettarli direttamente sui fronti più innovativi e vitali dei nostri comparti produttivi”.

I temi sui quali i giovani proporranno i propri elaborati sono Tecnologia e valore delle risorse umane, Il Tnt: da sconosciuto a compagno quotidiano (con le mascherine facciali) e Il cartone come packaging green in sostituzione della plastica. Le studentesse e gli studenti che hanno aderito al progetto potranno presentare la propria riflessione attraverso un testo scritto, anche multimediale, o un prodotto audiovisivo. I progetti dovranno essere presentati entro la fine di gennaio e saranno valutati entro la fine di febbraio. Ai primi 3 elaborati selezionati dal comitato come i migliori dal punto di vista dell’originalità dello sviluppo, della ricchezza degli elementi proposti e del messaggio espresso, saranno assegnate 3 card prepagate del valore di 600 euro ciascuna da spendere in una catena di elettronica.

Il video è visibile al link di Lucca Metalmeccanica.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.