Garanti dell’infanzia e della disabilità, il 15 febbraio scadono i termini per le domande di candidatura

La nomina verrà effettuata dal consiglio comunale: per due votazioni servirà la maggioranza qualificata

Come già annunciato da tempo, lunedì (15 febbraio) scadranno i termini per presentare le domande di candidatura al ruolo di garante dell’infanzia e per il garante delle persone con disabilità.

Le due figure verranno scelte sulla base dei curricula, che dovranno evidenziare le esperienze maturate rispettivamente nell’ambito della tutela e della promozione dei diritti dei minori (infanzia e adolescenza) e di quelli delle persone con disabilità.

Il consiglio comunale deciderà poi, sulla base del lavoro preparatorio delle commissioni, i nominativi dei garanti, che dovranno ottenere la maggioranza dei due terzi dei componenti il Consiglio. Se dopo due votazioni non sarà raggiunto tale quorum, a partire dalla terza votazione basterà la maggioranza assoluta.

I consiglieri Maria Teresa Leone e Pilade Ciardetti, rispettivamente presidenti della commissione politiche formative e politiche sociali, invitano quanti fossero interessati a ricoprire questi importanti incarichi ad affrettarsi a presentare la domanda, ricordando che ormai mancano pochi giorni alla scadenza.

Sul sito del Comune oltre ai moduli – domanda si possono consultare i bandi che spiegano ruolo, competenze, obiettivi e finalità di queste due figure che l’amministrazione ha creato nell’interesse della città e in particolare per tutelare le persone con disabilità, i bambini e gli adolescenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.