Anffas e cooperative lanciano l’appello ai lavoratori del sociale: “Vaccinatevi”

Inoltre si impegnano a promuovere nelle strutture iniziative di informazione e sensibilizzazione finalizzate alla vaccinazione

Oggi (18 febbraio) l’incontro tra Fp Cgil, Cgil di Lucca e Anffas, cooperative sociali La Scuola per tutti, Cose e persone, Progetto lavoro e Casa Famiglia l’Aquilone per la campagna di sensibilizzazione contro il covid.

“La pandemia da Covid-19 – si legge nella nota congiunta – sta producendo danni enormi per la salute delle persone e in questo contesto le parti considerano primaria la tutela della salute dei lavoratori e delle lavoratrici sui luoghi di lavoro e la salvaguardia della salute delle persone con disabilità di cui esse si prende cura. La situazione emergenziale dovuta all’evento derivante da covid richiede ulteriori misure di prevenzione e protezione da affiancare a quelle esistenti”.

“Ha avuto inizio la campagna vaccinale – scrivono – e le vaccinazioni sono somministrate su base volontaria e con consenso informato dei lavoratori e delle lavoratrici. Le parti qui intervenute stanno compiendo il massimo sforzo per proteggere dalla diffusione del virus tutti i lavoratori del settore. I vaccini somministrati sono quelli testati ed autorizzati dalle Agenzie preposte europee ed italiane ed il Ministero della salute ne conferma l’efficacia con un basso livello di effetti collaterali”

Pensiamo che il vaccino sia utile, non soltanto ai lavoratori e lavoratrici occupati nelle strutture sottoscrittrici e alle persone che lo assumono, ma anche a tutti quei soggetti che non possono essere vaccinati – proseguono – Auspicano la più alta adesione possibile dei lavoratori e delle lavoratrici occupati nelle strutture cooperative legate ad Anffas Lucca e ad Anffas Onlus di Lucca stessa, alla campagna vaccinale in corso, al fine di evitare che le rinunce al vaccino possano determinare conseguenze negative per la salute degli stessi e delle persone con disabilità assistite”

Inoltre, come si legge dalla nota, Anffas e coperative concordano “di attivarsi per promuovere, tra i lavoratori e le lavoratrici occupati nelle strutture, iniziative di informazione e sensibilizzazione finalizzate alla vaccinazione ed in virtù delle ragioni su esposte, raccomandano congiuntamente a tutti i lavoratori e lavoratrici dei servizi e progetti di Anffas Onlus di Lucca di aderire alla campagna di vaccinazione contro il covid-19″.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.