Quantcast

Verso il 25 aprile, anche il Comune di Lucca aderisce alla ‘Settimana civica’

L'iniziativa promossa dal coordinamento degli enti locali partirà il 19 aprile e sarà dedicata a Luca Attanasio

Anche il Comune di Lucca aderisce alla Settimana civica. Noi come cittadini. Noi come popolo promossa dal coordinamento degli enti locali per la pace e i diritti umani in occasione della festa della Liberazione.

L’iniziativa andrà avanti dal 19 al 25 aprile e sarà dedicata a Luca Attanasio. L’ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo, morto il 22 febbraio scorso nel corso di un agguato nei pressi del villaggio di Kibumba, è infatti riconosciuto da tutti come cittadino esemplare, portatore di una pregnante testimonianza di comportamento e impegno civico. La Settimana civica si svolge al termine dell’anno in cui, per volere di tutto il Parlamento, è stata introdotta l’educazione civica nelle scuole italiane di ogni ordine e grado.

“Alla base di questa importante iniziativa, che coinvolge enti locali e mondo scolastico – spiega l’assessora all’educazione e formazione Ilaria Vietina –, c’è l’idea che l’educazione civica sia in grado di contribuire al passaggio da ‘abitanti’ a ‘cittadini e cittadine’ che appartengono in maniera consapevole a un popolo con valori, diritti e responsabilità. In linea con l’inserimento della nostra città nella rete internazionale Learning City, intendiamo rispondere all’invito del coordinamento degli enti locali per la pace e i diritti umani, con un appuntamento che si rivolgerà in modo particolare alla formazione degli adulti, nell’ambito dell’impegno assunto con il Patto per l’apprendimento permanente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.