Quantcast

Hacking Labs e Miniere Urbane, proseguono le donazioni di strumenti informatici nelle scuole foto

L'ultimo materiale ricondizionato e proveniente da un'azienda cartaria è stato consegnato agli istituti comprensivi Lucca 3, Lucca Centro e al liceo Vallisneri

20 notebook, 26 pc desktop, 53 monitor e 10 access point agli istituti comprensivi Lucca 3 e Lucca centro e 8 access point al Liceo Vallisneri. Sono questi gli ultimi numeri delle donazioni di strumenti e dispositivi informatici portate avanti dalle associazioni Hacking Labs Aps e Miniere Urbane, che, da marzo 2020, hanno intrapreso una collaborazione con il Comune di Lucca per aiutare le scuole e le famiglie nella didattica a distanza.

Materiale informatico ricondizionato di elevato valore che proviene da una nota azienda del settore cartario della Piana, sensibile alle politiche ambientali per il riuso funzionale dell’elettronica dismessa. Alla consegna di venerdì scorso (30 aprile) era presente l’assessora alle politiche formative del Comune Ilaria Vietina, che ha colto l’occasione per ringraziare nuovamente l’azienda donatrice e le due associazioni. Dello stesso avviso anche il presidente di Miniere Urbane, Davide Bernardi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.