Quantcast

Asili nido e spazi gioco, pubblicata la graduatoria: c’è tempo fino a domani per dare conferma

Sono 350 le famiglie che anno partecipato al bando comunale. 150 riusciranno a essere soddisfatte con la prima o la seconda scelta

E’ stata pubblica sul sito del Comune di Lucca la graduatoria definitiva (clicca qui) del bando per l’iscrizione ai nidi d’infanzia e agli spazio gioco comunali per l’anno 2021/2022.

Per accettare o rinunciare il posto relativo alla prima pubblicazione delle graduatorie definitive c’è tempo fino a domani (23 giugno). Hanno partecipato al bando comunale circa 350 famiglie, di cui circa 150 riescono a essere soddisfatte con la prima o la seconda scelta.

Ogni richiedente, a seconda dell’ordine di punteggio attribuito, troverà accanto al proprio nome la dicitura “assegnazione definitiva”, se il nido o lo spazio gioco assegnato è quello di prima o seconda preferenza oppure “assegnazione in lista di attesa”, se il posto assegnato è quello dalla terza scelta in poi. Questo sta a significare che il posto è garantito nel servizio indicato, ma che si rimane in lista di attesa per il posto di miglior scelta, in caso di rinuncia da parte dell’originario assegnatario.

Il sistema di attribuzione del posto segue infatti l’ordine di preferenza indicato nella domanda, compatibilmente con i posti disponibili e con il punteggio ottenuto in graduatoria: nel caso di prima o seconda scelta, la rinuncia al posto comporterà la cancellazione dalle graduatorie e dalla lista di attesa relativa al servizio assegnato (nido o spazio giochi). Chi, invece, resta in lista di attesa verrà chiamato per l’ammissione ai posti che si renderanno disponibili a seguito di rinunce o cancellazioni, fino a esaurimento della stessa lista.

“Nel nostro territorio si conferma la ricerca, da parte delle famiglie, di inserire i propri figli nei nidi o negli spazi gioco comunali – commenta l’assessora Ilaria Vietina -. Una conferma che ci spinge a reperire sempre ulteriori risorse per realizzare nuove strutture, capaci di soddisfare le tante domande che arrivano ogni anno. Il nido è parte integrante del percorso educativo e di crescita del bambino: qui si impara a socializzare, si sperimenta la propria autonomia, si fanno esperienze che diventano determinanti per la formazione dei piccoli: motivi per cui la nostra amministrazione ha deciso, in questi nove anni, di destinare risorse e progetti sempre crescenti ai servizi educativi prima infanzia”.

Tutte le famiglie che hanno fatto domanda per l’asilo nido o lo spazio gioco hanno ricevuto una comunicazione ufficiale con tutte le informazioni utili. Il genitore, tutore o affidatario che ha presentato richiesta di iscrizione dovrà accedere con le proprie credenziali nel portale E-civis e compilare il modulo di accettazione o il modulo di rinuncia, entro domani (23 giugno). La mancata compilazione del modulo di accettazione vale quale rinuncia al servizio assegnato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.