Quantcast

All’Isi Machiavelli un aiuto alle famiglie per i libri di testo per la scuola

L'istituto è stato ammesso tra i beneficiari del Pon - Fse 2014-2020 per l'assegnazione dei volumi n comodato d'uso gratuito a chi ha un Isee inferiore ai 25mila euro

In seguito a regolare candidatura, l’Isi Machiavelli è stato ammesso tra i beneficiari del Pon – Fse 2014-2020 — Asse I — Istruzione — Azione 10.2.2A, Avviso Pubblico numero 19146 del 6 luglio, finalizzato al supporto finanziario delle famiglie di studentesse e studenti della scuola secondaria.

Attraverso tale finanziamento la scuola potrà rispondere alle necessità di alunni/e le cui famiglie possano documentare situazioni di disagio economico, anche a causa di effetti connessi al Covid-19: le famiglie degli alunni/e dell’istituto con Isee certificato inferiore ai 25mila euro potranno produrre domanda per l’assegnazione in comodato d’uso gratuito di libri di testo, di dizionari e di libri di narrativa per l’anno scolastico 2021/22, per garantire il diritto allo studio alla totalità degli studenti.

“Si tratta di un’azione di grande rilevanza messa in atto dal nostro Istituto – informa la dirigente scolastica Mariacristina Pettorini – Basti pensare che il numero di testi che verranno acquistati e messi a disposizione degli alunni è di circa 1140 unità, per un impegno finanziario pari a 29750 euro. Attendiamo le domande delle famiglie degli alunni entro il 16 luglio. Anche questo è un modo per garantire il diritto allo studio agli studenti meno agiati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.