Quantcast

In bici per sostenere la ricerca oncologica e cardiologica: il tour approda a Lucca foto

Ad accogliere il gruppo dei ciclisti impegnati nella staffetta il sindaco Alessandro Tambellini e l'assessore allo sport Stefano Ragghianti

BikeLifeTour-solocosebelle 2021, il giro d’Italia di 2600 chilometri che sostiene la ricerca scientifica e l’assistenza ai malati oncologici e cardiologici è approdato venerdì scorso (3 settembre) a Lucca.

Ad accogliere il gruppo dei ciclisti impegnati nella staffetta di solidarietà c’erano il sindaco Alessandro Tambellini e l’assessore allo sport Stefano Ragghianti.

Il progetto, patrocinato dal Coni, dalla Federazione Ciclistica Italiana, dal Comune di Roma, dalla Pro Loco di Roma Capitale, è finalizzato a raccogliere donazioni a favore della Fondazione Ieo-Monzino, l’ente senza scopo di lucro che finanzia esclusivamente e direttamente la ricerca clinica e sperimentale e l’assistenza ai pazienti oncologici e cardiologici dell’Istituto europeo di oncologia e del Centro cardiologico Monzino, con l’obiettivo di individuare le cure migliori e sostenere progetti innovativi.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.