Quantcast

Aperte le iscrizioni per diventare crocerossina foto

Partita la nuova campagna di reclutamento per diventare infermiera volontaria della Croce rossa italiana

Ci siamo. Dopo l’ultimo corso terminato nel 2019 che ha visto diplomarsi quattro nuove crocerossine, l’ispettorato della Croce rossa italiana di Lucca dà il via alla nuova campagna di reclutamento. Aperte anche a Lucca, infatti, le iscrizioni al corso per diventare infermiera volontaria della Croce Rossa che avrà inizio nel 2022.

Ad annunciarlo, con molto orgoglio e dopo anni difficili, l’ispettrice Valentini: “Il corpo delle infermiere volontarie – spiega – è la componente esclusivamente femminile della Croce Rossa Italiana, nonché un corpo ausiliario delle forze armate. Dal 1908 siamo impegnate in compiti di assistenza sanitaria, non solo nei teatri di guerra ma anche in emergenze e missioni umanitarie e nazionali. Le infermiere volontarie assicurano assistenza infermieristica e socio-sanitaria ogni qualvolta si presti servizio: ci avrete sicuramente viste impegnate durante questi mesi di pandemia nelle farmacie, negli ambulatori e agli eventi cittadini per garantire sicurezza e assistenza”.

La formazione delle crocerossine prevede la frequenza di un corso teorico-pratico di 2mila ore dalla durata di due anni che prevede tirocini professionalizzanti all’interno degli ospedali militari, ma anche in quelli civili, in ambulatori e centri assistenziali. Al compimento degli studi si consegue il titolo di diploma di infermiera volontaria della Croce rossa italiana, equivalente all’attestato di qualifica di operatore socio-sanitario specializzato e, esclusivamente nell’ambito dei servizi resi nell’assolvimento dei compiti propri delle forze armate e della Croce rossa italiana, si è abilitate a prestare servizio di emergenza e assistenza sanitaria con le funzioni e attività proprie della professione infermieristica.

I requisiti per accedere al corso sono: cittadinanza italiana; maggiore età; possesso del titolo di studio di scuola secondaria di secondo grado; sana e robusta costituzione, con idoneità all’esercizio delle funzioni; superamento del corso base per volontari di Croce rossa.

Coloro che sono in possesso di laurea in medicina e chirurgia o in scienze infermieristiche avrà accesso al corso di formazione con un diverso iter.

Per infor,azioni: 0583 341216 – lucca@cri.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.