Quantcast

Sold out la giornata di ‘vestibologia pratica’ che si terrà al Grand Hotel Guinigi

L'appuntamento lucchese è organizzata dalla struttura di otorinolaringoiatria dell’ospedale San Luca

Professionisti da tutta Italia parteciperanno alla sedicesima Giornata di vestibologia pratica, in programma sabato (4 dicembre) a partire dalle 9 al Grand Hotel Guinigi.

L’evento, tornato in presenza per questa edizione 2021, ha fatto registrare un alto numero di iscrizioni, tanto da essere dichiarato sold out dagli organizzatori già da alcuni giorni.

La giornata lucchese, ormai un appuntamento irrinunciabile nel settore, è organizzata dalla struttura di otorinolaringoiatria dell’ospedale San Luca, diretta da Riccardo Mario Piane, che è anche il responsabile scientifico dell’evento insieme a Mauro Gufoni (Orl di Livorno).

Tra i relatori, oltre a Piane e Gufoni, Stefano Andrei, Augusto Pietro Casani, Mario Faralli, Beatrice Giannoni, Marco Mandalà, Elena Navari, Daniele Nuti, Paolo Pagnini, Rudi Pecci e Paolo Vannucchi.

Il corso è accreditato per medici specialisti in otorinolaringoiatria, audiologia e foniatria, medici di medicina generale, medicina interna, tecnici audioprotesisti e audiometristi.

Questi alcuni dei temi che verranno trattati nel corso dei lavori: le manifestazioni extra-vestibolari del bambino emicranico, l’otoneurologo al letto del paziente in coma, la ciclotorsione oculare, gli aspetti audiovestibolari del Covid e la chirurgia delle patologie vestibolari.

Il vestibologo è il medico specialista nella diagnosi e nella terapia dei disturbi dell’udito e dell’equilibrio ed è in grado di diagnosticare e di trattare qualsiasi disturbo riguardante la funzione uditiva e quella vestibolare (equilibrio) che hanno sede nella parte più profonda dell’orecchio (orecchio interno).

Foto d’archivio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.