Quantcast

Anpi Lucca, rieletta presidente all’unanimità Rosalba Ciucci

A deciderlo la sezione una volta concluso il percorso congressuale

È stata rieletta all’unanimità Rosalba Ciucci, presidente uscente dell’Anpi di Lucca. Lo ha deciso la sezione, una volta concluso il percorso congressuale a cui seguirà il congresso provinciale il 18 dicembre e infine il  17esimo congresso nazionale, nel febbraio 2022.

“E’ stato un momento di dibattito molto partecipato per tutte le sezioni della nostra Provincia – commentano dalla sezione lucchese -. A Lucca é  stato costituito il nuovo comitato di sezione, reso molto più ampio e rappresentativo, e all’unanimità, è stata rieletta la presidente uscente Rosalba Ciucci, come riconoscimento e apprezzamento dell’intenso lavoro svolto in questi anni con numerose iniziative sul territorio, attività in collaborazione con le istituzioni e le associazioni antifasciste, nonché un considerevole aumento dei soci”.

Il documento congressuale prevede un rinnovato impegno per tenere viva la memoria della Resistenza, i valori della Costituzione e combattere il risorgere di movimenti neofascisti, che continuano a incitare al razzismo e all’odio verso le minoranze, quando non perseguono direttamente fini eversivi dell’ordine democratico.

“Proprio il 4 dicembre cadeva il quinto anniversario del referendum del 2016, nel quale, con l’importante contributo dell’Anpi, è stato sconfitto il tentativo di stravolgimento della costituzione espresso nella riforma Boschi – spiega Anpi Lucca -. Ma la resistenza costituzionale non si può fermare. In particolare, il progetto di ‘autonomia differenziata’ va avanti con l’allegato alla nota di aggiornamento al documento di economia e finanza, approvata in consiglio dei ministri. Le differenze e i contrasti emersi nelle politiche di lotta alla pandemia hanno reso drammaticamente evidente che non c’è proprio bisogno di un ulteriore allagamento del divario fra le regioni. Il contrasto all’autonomia differenziata è al centro dell’impegno dell’Anpi e il direttivo ha approvato all’unanimità un ordine del giorno in tal senso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.