Quantcast

In oltre trecento per la passeggiata accessibile ‘Una marcia in più’ foto

Organizzata dall’associazione Luccasenzabarriere Odv l'appuntamento è tornato dopo due anni di assenza

Oltre trecento persone a Una marcia in più, la passeggiata accessibile organizzata dall’associazione Luccasenzabarriere Odv. Un grande successo per l’evento che torna dopo due anni di assenza e al quale hanno partecipato tanti studenti degli istituti Isi Pertini, Iti Fermi-Giorgi di Lucca e dell’Isi Marconi di Seravezza, l’associazione Sentieri di Felicità e tanti cittadini lucchesi che hanno voluto mettersi alla prova a bordo di carrozzelle e joelette.

Una marcia in più è realizzata con il patrocinio di Provincia di Lucca, Comune di Lucca, Comune di Capannori, Camera di Commercio di Lucca, Fondazione Banca del Monte di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Misericordia di Massa Macinaia e San Giusto, Michelotti Ortopedia, Cesvot, Ufficio scolastico di Lucca e Massa Carrara, Sentieri di Felicità, Centro sportivo Libertas, L’Allegra Brigata, l’Asd Club Scherma Lucca, Compagnia Balestrieri di Lucca e Team Toscana Special Olympics Italia.

La manifestazione è resa possibile anche grazie ad alcune sponsorship.

Per eventuali, ulteriori informazioni: www.luccasenzabarriere.org; 338.8980749; luccasenzabarriere@gmail.com.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.