Va in pensione il pediatra Graziano Vierucci: al suo posto Camilla Menchini

Gli assistiti del medico saranno presi in carico automaticamente dalla pediatra

Novità tra i pediatri convenzionati nell’ambito territoriale di Lucca.

Terminerà infatti la propria attività per pensionamento a decorrere dal 29 agosto il pediatra Graziano Vierucci. I suoi assistiti saranno presi in carico automaticamente da Camilla Menchini, alla quale è stato conferito un incarico provvisorio e che manterrà l’ambulatorio a Capannori (Via del Popolo numero 34). Solo in caso di nuova scelta i genitori/tutori dei minori dovranno utilizzare una delle procedure messe a disposizione.

È possibile scegliere medico o pediatra dal computer o dai dispositivi mobili come smartphone e tablet, senza la necessità di recarsi fisicamente agli sportelli, azzerando quindi le file, e con la massima libertà di orario. Al servizio on line si può accedere tramite App Toscana aalute di Regione Toscana, richiesta con form online (clicca qui), Totem PuntoSI e sul sito Open Toscana. Solo nell’impossibilità di utilizzare queste modalità è possibile rivolgersi agli sportelli con funzione di anagrafe sanitaria presenti nei distretti aziendali. Per effettuare la scelta è sufficiente che uno dei genitori si presenti al distretto con un documento d’identità, autocertificando i dati del figlio o, in caso di percorso telematico, allegando un documento d’identità.

L’iscrizione al pediatra di libera scelta è obbligatoria per tutti i bambini della fascia di età da 0 a 6 anni. Al momento del compimento dei 6 anni, è possibile passare al medico di medicina generale. Il pediatra è raggiungibile telefonicamente dalle 8 alle 10, dal lunedì al venerdì e durante l’orario di ambulatorio. Il sabato e i prefestivi, il pediatra di norma non fa ambulatorio, la reperibilità, in base alle vigenti disposizioni in materia è garantita dal servizio di Continuità assistenziale.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.