Consorzio, in conclusione i lavori al Fosso Lobaco

Ancora lavori in cantiere per il Consorzio di Bonifica del Bientina. Dopo la conclusione degli interventi sul canale Ozzeri, uno fra i principali scoli della piana di Lucca, sono in via di conclusione anche quelli sul Fosso Lobaco ed i suoi affluenti, a Santa Maria a Colle.

L’ente consortile ha effettuato opere di pulizia e di prevenzione per rendere più sicuro l’Oltreserchio, con un importante intervento di manutenzione: sono infatti stati scavato il Lobaco e i suoi affluenti, per un totale di circa due chilometri. Lavori che ribadiscono il costante impegno del Consorzio per assicurare la piena funzionalità del reticolo idraulico del territorio.
“Anche i lavori di manutenzione sul Fosso Lobaco sono giunti alla conclusione – commenta il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi – Si tratta di un’opera importante per la sicurezza dell’Oltreserchio, particolarmente richiesti dai cittadini della zona. I lavori che svolgiamo sono, come sempre, anche una risposta al tema del cambiamento climatico; un modo per contenere e affrontare situazioni meteorologiche sempre più estreme e complesse. Dai Bottacci del Guappero fino al torrente Turrite a Castelnuovo di Garfagnana: a breve partiranno nuovi cantieri per assicurare la sicurezza idraulica del comprensorio. Il 2019 è appena iniziato, ma l’impegno del Consorzio verso i cittadini resta costante”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.