Quantcast

Salta assemblea su bilancio, Consorzio di bonifica attacca minoranza

“Adducendo motivazioni inesistenti e strumentali, l’opposizione in assemblea consortile, guidata da Fortunato Angelini, ha fatto mancare il numero legale, impedendo di fatto la discussione del bilancio di fine mandato del Consorzio”. Così il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, con una sua nota ufficiale. “Uno strumento accurato e dettagliato – si legge nella nota – preparato con attenzione e impegno dagli uffici consortili. Tale comportamento ha impedito anche l’approvazione di alcuni atti economici importanti: tra cui il recepimento di finanziamenti per realizzare significativi lavori di manutenzione. Ancora una volta, il comportamento poco responsabile della minoranza, che pare interessata solo a piccole forme di visibilità in vista dell’ormai prossimo appuntamento elettorale, produce un danno alla via dell’Ente. E finisce col gettare discredito sull’attività dei lavoratori consortili”. 

“La minoranza, guidata da Angelini – prosegue la nota del Consorzio – anche in questo caso conferma il solito comportamento, adottato in tutti questi cinque anni: ogni volta che la discussione sui documenti previsionali e consuntivi ha permesso ampia partecipazione dell’assemblea alle scelte strategiche per la vita dell’Ente, l’opposizione ha infatti sempre preferito appellarsi a piccole questioni formali, usate strumentalmente, per tirarsi indietro da un confronto costruttivo: che sicuramente sarebbe stato più faticoso, ma senza dubbio più utile, di uno ostruzionismo pregiudiziale. E’ da evidenziare infine che la minoranza non si è presentata alla discussione del bilancio di fine mandato, dopo aver richiesto la convocazione dell’assemblea per analizzarlo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.