Menu
RSS

Ciocco Bricks: la tenuta spalanca le porte ai giochi con la Lego

La Tenuta del Ciocco, a pochi chilometri da Barga, in Valle del Serchio, apre le porte al mattoncino più famoso del mondo: il 21 e 22 giugno, in occasione del primo Festival d’Estate, si terrà l’evento Il Ciocco Bricks. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l'Associazione ItLug - Italian Lego® User Group e con il supporto di Lego® Italia – già recenti protagonisti del successo della seconda edizione di Mattoncini a Palazzo ad Empoli - si svolgerà all’interno della Tenuta, allo Sport Village.  In una suggestiva cornice naturale, tra esposizioni di set ufficiali e diorami, tra riproduzioni di città e di mondi fantascientifici, grandi e piccini potranno rivivere la magia dei blocchetti colorati che hanno affascinato tante generazioni.

Leggi tutto...

Il paradiso dei Lego sbarca alla Tenuta Il Ciocco

La Tenuta del Ciocco, a pochi chilometri da Barga, in Valle del Serchio, apre le porte al mattoncino più famoso del mondo: il 21 e 22 giugno, in occasione del primo Festival d’Estate, si terrà l’evento Il Ciocco Bricks.
L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l'Associazione ItLug - Italian Lego User Group e con il supporto di Lego Italia – già recenti protagonisti del successo della seconda edizione di Mattoncini a Palazzo ad Empoli - si svolgerà all’interno della Tenuta, allo Sport Village.  In una suggestiva cornice naturale, tra esposizioni di set ufficiali e diorami, tra riproduzioni di città e di mondi fantascientifici, grandi e piccini potranno rivivere la magia dei blocchetti colorati che hanno affascinato tante generazioni.

Leggi tutto...

Lavori all'acquedotto, disagi in vista a Monsagrati Basso

Mercoledì (14 maggio) saranno effettuati lavori di manutenzione sull’impianto dell’acquedotto che le località Traforo, Fondo Celi, Marracci, nella frazione Monsagrati Basso del Comune di Pescaglia.
 Pertanto, dalle 9 alle 14 e comunque sino al termine dei lavori, si potranno verificare momenti di sospensione dell’erogazione dell’acqua potabile o abbassamenti della pressione di rete: saranno interessati circa 80 utenti. 
Al ritorno dell’acqua potrà verificarsi la presenza di torbidità che scomparirà lasciando scorrere l’acqua per pochi minuti.
 I lavori previsti potranno essere prorogati nei giorni successivi in caso di eventi atmosferici avversi.
 La società Gaia si scusa per il disservizio.

Leggi tutto...

Agriturismi, corsi per responsabili della piscina

Responsabile della piscina Addetto agli impianti tecnologici: al via il primo corso obbligatorio per gli operatori agrituristici della Garfagnana. Interessate tutte le piscine annesse alle attività agrituristiche e alle altre strutture ricettive. Promosso dal Centro Assistenza Imprese di Coldiretti e da Terranostra, il corso della durata complessiva di 20 ore è previsto dalla legge regionale 8 del 2006 (norme in materia di requisiti igienico sanitari delle piscine ad uso natatorio) e il successivo regolamento applicativo, che ha disposto l’obbligatorietà della formazione per i responsabili della piscina e per gli addetti agli impianti tecnologici per le strutture in essere dal 20 marzo 2010 in poi (anche nel caso in cui ci sia stato un passaggio di titolarità dopo il 20/03/2010).

Leggi tutto...

Gli albergatori della Garfagnana: "Basta con l'allarmismo terremoto"

La Garfagnana si prepara ad una stagione turistica che gli operatori si augurano migliore di quella passata e funestata da diversi imprevisti oltre che dalla crisi che imperversa ormai da oltre due anni sul territorio nazionale. In particolare, lo scorso anno, l'Alta Garfagnana fu messa alla dura prova dalle scosse sismiche che da gennaio non hanno mai abbandonato il territorio fino al forte terremoto di giugno proprio nel pieno della stagione. Se gli stranieri non sono scappati totalmente, diverse prenotazioni italiane hanno cambiato meta. Oggi la situazione è tranquilla, da diversi mesi la situazione è tornata alla normalità e per questo il presidente degli albergatori di zona per Confcommercio Lucca lancia un messaggio a tutte le componenti del territorio: "Su qualche organo di stampa è apparsa la notizia di nuove scosse di terremoto – dice Tiziano Davini – scosse registrate solo dagli strumenti, ma non avvertite dalle persone. Scosse che probabilmente ci sono sempre state ma che oggi con la tecnologia e i social vengono "amplificate". Scosse che, a ben analizzare, colpiscono tutto il territorio italiano che, e non lo scopriamo oggi, è soggetto al rischio sismico. Insomma, la vita in questa zona ha ripreso ormai da mesi il suo normale corso e noi operatori turistici e commerciali ci aspettiamo di poter nuovamente proporre la nostra offerta e vendere il pacchetto Garfagnana che è fatto di paesaggi unici, ambiente, cultura e tradizioni e non da scosse di terremoto". Insomma, da Davini parte l'invito a visitare tutto il territorio garfagnino in totale serenità:"Certe notizie in un periodo come questo alle porte della stagione turistica sono davvero pericolose per la nostra fragile economia – chiude – per fortuna l'andamento di queste prime settimane di maggio, ed in generale da dopo Pasqua, è positivo e fa sperare in lavoro per tutti in questi mesi di bella stagione".

Leggi tutto...

Confcommercio Garfagnana: "Via al più presto il semaforo sulla Sr 445 ad Acquabona"

Se la strada regionale 445 crea problemi in alta Garfagnana, con la frana nel comune di Casola in Lunigiana, la stessa è al centro dei pensieri anche in bassa Garfagnana. La frana di inizio anno che ha colpito la località Acquabona, poco prima dell'abitato di Castelnuovo venendo da Lucca, è stata messa in sicurezza, ma la viabilità in quel tratto è tutt'oggi regolamentata da un semaforo. Si sperava che l'inizio della buona stagione portasse a qualche nuovo intervento e quindi alla liberazione completa della carreggiata stradale, oggi occupata da pesanti blocchi di cemento posti ai piedi del versante franato. Per il momento niente si muove e il vice presidente provinciale di Confcommercio Lucca, Fosco Bertoli, lancia un appello alle istituzioni: "Ci auguriamo che lo scorrimento possa tornare agevole in tempi brevi – dice – ci stiamo avvicinando ai mesi più turistici per questa zona senza considerare il disagio per i residenti, per i fornitori, per tutto l'indotto che gravita in tutta la Valle del Serchio". L'obiettivo dell'associazione di categoria è quello di evidenziare il problema affinché il semaforo possa essere tolto nel giro di poche settimane favorendo così la viabilità nei mesi estivi.

Leggi tutto...

Con la “Testa tra le nuvole”: Anffas Lucca e Allegra Brigata debuttano al teatro Alfieri

le prove 1-1E' da mesi che provano e adesso è tutto pronto: le battute imparate, i passi di danza memorizzati e c'è addirittura una canzone scritta appositamente per l'occasione. Domani sera (10 maggio) alle 21 al Teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana, Anffas Lucca e Allegra brigata debuttano con lo spettacolo Testa tra le nuvole. Sul palco una ventina di ragazzi e ragazze affetti da disabilità che si cimenteranno in una sorta di musical per raccontare il mondo da un insolito punto di vista: quello di una giraffa che ha la testa tra le nuvole (da qui il titolo dello spettacolo) e “da lassù” vede le cose in modo straniante e originale. Il tutto grazie alla preziosa supervisione di quattro operatori - Denise Barsanti e Riccardo Nardi della cooperativa La scuola per tutti di Anffas e Grazia Simi e Fabio Lucchesi, collaboratori dell'Allegra brigata – che hanno messo a disposizione le loro competenze in ambito di teatro e danza e la loro capacità di comunicare con i ragazzi disabili.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

748