Menu
RSS

Borgo a Mozzano, Ghiloni sulla giunta: “Troppe deleghe ai consiglieri”

elenaghiloniFerve il dibattito sulle deleghe assegnate dal neosindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti, "spalmate" fra assessori interni ed esterni e consiglieri delegati. E l'opposizione da su questo la sua battaglia politica. La capogruppo dell'opposizione Elena Ghiloni (Andare Oltre) dice: "Sul dibattito nato in queste ore sulle deleghe della giunta Andreuccetti - scrive - credo ci sia da rilevare che tre delle materie più fondamentali per una amministrazione, bilancio, lavori pubblici e urbanistica, non siano state assegnate ad assessori ma a consiglieri. In campagna elettorale, era stato detto che la giunta sarebbe stata composta da persone competenti perché questa, giustamente, era ritenuta una cosa fondamentale. Quindi è da chiedersi perché questa decisione. Le persone in giunta non sono competenti da gestire questi settori strategici? Se fosse così, allora significherebbe che sono in giunta non per la loro competenza ma perché ci dovevano essere. O altrimenti perché i consiglieri che gestiranno questi fondamentali settori non sono stati nominati assessori e quindi non saranno in giunta? Forse hanno delle posizioni che rendono per loro difficile sedere in giunta, come ad esempio ruoli in altri enti pubblici o altro? Mi auguro che le persone che sono in giunta siano competenti perché ad alcune di esse è stato demandato il compito fondamentale di tutelare il nostro territorio da progetti devastanti come quello dell'Alce. Come farà la giunta che si riunisce tutte le settimane e che prende decisioni importantissime per il territorio a farlo senza la presenza di chi ha la situazione economica e finanziaria del comune sotto mano oppure senza chi ha la visione puntuale del territorio? Mi verrà risposto che al bisogno questi consiglieri saranno invitati in giunta (che non è la stessa cosa che parteciparvi regolarmente) ma, essendo i consiglieri di maggioranza solo otto, finirebbero per coincidere nei fatti i due organi, consiglio e giunta che sappiamo benissimo che hanno ruoli diversi. Affronteremo questi nodi in consiglio comunale".

Leggi tutto...

Decoro a Borgo, sindaco e assessori ripuliscono le frazioni

andreuccetticomuneborgo“Siamo ripartiti dalle piccole cose, dalla cura e dal decoro dei paesi, dal taglio dell’erba, dalla pulizia delle strade. Sulla manutenzione è già in atto una vera e propria rivoluzione. Borgo e bellezza saranno sinonimi”. Ad affermarlo in una nota è Patrizio Andreuccetti, sindaco di Borgo a Mozzano. “Decoreremo le aiuole con azalee, in modo tale che Borgo sia anche visivamente il paese dell’azalea, e presteremo attenzione a tutti quei particolari che fanno la differenza per valorizzare al massimo la bellezza dei nostri borghi. Questa estate saranno effettuati due giri di taglio dell’erba sulle strade, anziché uno come era previsto, e la stessa compagine amministrativa sarà in prima linea per dare il buon esempio. Istituiremo infatti La domenica dell’impegno in cui il sindaco, gli assessori, i consiglieri comunali, si recheranno in una frazione per svolgere una mansione utile alla valorizzazione del territorio”.

Leggi tutto...

Inaugura a Fabbriche di Vergemoli l'agriturismo Cornali

Inaugura domani (14 giugno) alle 18,30 l'agriturismo Cornali, nella verdissima valle di Fabbriche di Vallico: una nuova struttura ricettiva per l'azienda agricola Michela Graziani che apre i battenti in un complesso completamente rinnovato formato da 8 case vacanza, realizzate in una proprietà di famiglia e in parte nella vecchia scuola elementare, venduta dal Comune di Fabbriche. Nel complesso è presente anche una grande area comune con tavoli, barbecue, forno, vasche e docce per passare una vacanza in completo relax, a pieno contatto con la natura. Del resto Fabbriche di Vallico (che ora si chiama Fabbriche di Vergemoli, dopo la fusione dei due comuni) è un bellissimo borgo di origini medioevali attraversato dal fiume Turrite. Famoso il suo ponte medioevale, le costruzioni in pietra e i vicoli stretti molto caratteristici.

Leggi tutto...

Lucca-Aulla, da domenica via all'orario estivo

treno-lucca-aullaDomenica (15 giugno) entra in vigore il nuovo orario ferroviario estivo. Per la linea Lucca-Aulla questo comporterà dei passi avanti verso il miglioramento del servizio con provvedimenti elaborati in questi mesi grazie al lavoro comune tra Regione, enti territoriali e pendolari d'intesa con Rfi e Trenitalia. "Grazie a questo percorso condiviso e a un atteggiamento costruttivo da parte di tutti – afferma l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli – siamo riusciti a raggiungere alcuni risultati su una linea che ha problemi di lunga data, e non così facilmente risolvibili, sia a livello di infrastrutture che di materiale rotabile. Dopo aver rimodulato, a partire dal 16 marzo, gli orari, e aver ridisegnato alcune tracce che, tenendo conto dei rallentamenti imposti, hanno contribuito a una maggiore puntualità, da domenica 15 giugno, recependo richieste e suggerimenti dei pendolari, scattano modifiche che contribuiranno a diminuire i tempi di percorrenza di alcuni treni".

Leggi tutto...

In mostra al centro didattico Ostello Alpi Apuane il pittore "emozionale" Sergio Fini

Domenica (15 giugno) alle 16 al centro didattico Ostello Alpi Apuane al via la mostra del pittore emozionale Sergio Fini. Fini negli anni ha messo a punto una tecnica molto particolare ed accattivante definita da lui stesso pittura emozionale, la sua vita ricca di lati oscuri e lati luminosi rende le sue opere uniche. I suoi quadri probabilmente erano i luoghi dove rifugiarsi nei momenti più oscuri, nei momenti di massimo sconforto. La sua pittura non risulta mai banale o scontata ed è sempre ricca di espressività e forza dirompente. L'uso del colore, unico nel suo genere, ci trasporta verso paesaggi inesplorati, luoghi di amena bellezza che trascendono il reale trasportandoci in oasi di luce dove tutto sembra sospeso, negli spazi inesplorati dei Paesaggi dell'anima.
Apriranno la mostra gli interventi di Padre Mathieu e del dottor Mario Betti, seguirà un aperitivo offerto dall' associazione Filo D'Arianna che gestisce il centro didattico ed è organizzatrice e promotrice della mostra.

Leggi tutto...

Festeggiati i 100 anni della diga Enel di Corfino

taglio nastroLa Diga Enel di Corfino nel Comune di Villa Collemandina compie 100 anni: un traguardo storico, che Enel e Comune di Villacollemandina hanno festeggiato con un’iniziativa dedicata allo storico invaso che “ha spento” le 100 candeline e che ancora oggi svolge una funzione importante in termini di produzione di energia da fonte rinnovabile. L’evento si è tenuto questa mattina sulle sponde della diga alla presenza del sindaco di Villacollemandina Dorino Tamagnini, dell’onorevole Raffaella Mariani, del responsabile impianti idroelettrici e invasi della Toscana di Enel Produzione Carlo Galli, del responsabile Plants Unit Enel di Corfino Giordano Toni, dei sindaci dei Comuni della Garfagna e dei rappresentanti dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio. Per celebrare degnamente questo anniversario Enel, d’accordo con il Comune di Villacollemandina, ha effettuato un importante intervento di riqualificazione delle sponde del lago, utile anche all’esercizio dell’invaso, e di ripristino del sentiero turistico che conduce i visitatori alla scoperta del bacino e del territorio.

Leggi tutto...

Tagliasacchi porta in "dote" una serata del Festival Gaber a Castelnuovo

giorgio gaberTagliasacchi diventa sindaco di Castelnuovo e porta in "dote" un pezzo di Festival Gaber. Una serata del prestigioso festival, che diventa regionale ed è arrivato al suo undicesimo anno di vita, arriva infatti sabato 19 luglio alle 21 in piazza Umberto metterà in scena quando Enzo Iacchetti presenterà lo spettacolo Chiedo scusa al signor Gaber. In un’ora e 40 minuti, Iacchetti – accompagnato dal trio della Witz Orchestra – eseguirà dal vivo alcuni dei brani più popolari del primo repertorio di Gaber, rivisitandoli con particolare ironia: da Il Riccardo a Barbera & Champagne, dal Cerutti Gino alla Torpedo Blu, passando per Ma pensa te e Porta Romana. Tra un brano e l’altro, monologhi originali scritti con Giorgio Centamore, nella perfetta tradizione del teatro canzone, faranno scoprire l’intelligente divertimento dello storico duo Gaber-Luporini.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skodametanosettembre720