Menu
RSS

Barga in diretta sui social con Teatronline

Teatronline Barga CopertinaBarga, il suo teatro e il territorio per la prima volta saranno in diretta social attraverso una web serie, Teatronline, che si propone di mettere al centro del racconto le storie della gente comune strettamente collegate agli spettacoli della stagione di prosa del Teatro dei Differenti di Barga (programmata e promossa da Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e Comune di Barga).

Teatronline è un progetto giornalistico curato dalla Neon Film Production, giovane casa di produzione formata da un team di tre autori e filmmaker – Stefano Cosimini, Simone Gonnelli e Francesco Tomei –, che, per la stagione teatrale 2018/19, interessa altri territori della Toscana (Siena, Reggello e Carrara).
A Barga il progetto vede il coinvolgimento attivo di circa ottanta studenti dell’Istituto comprensivo Pascoli, che, attraverso corsi di formazione organizzati alla scuola, seguiranno tutte le fasi delle riprese e potranno partecipare alla realizzazione di una serie di cortometraggi-documentario.
Teatronline, su Facebook e Instagram, racconta la vita di alcuni cittadini del nostro territorio attraverso peculiarità e situazioni che richiamano tematiche e personaggi del cartellone del Differenti. Tre episodi-documentario nei quali le storie della gente comune si intrecciano agli spettacoli e i protagonisti diventano sguardo insolito e “privilegiato” di registi, attori e messinscene.
A Barga gli incontri sono con le due campionesse sportive del luogo, Sara Morganti e Idea Pieroni, messe a fianco del collettivo teatrale Sotterraneo, recente Premio Ubu come 'miglior spettacolo dell’anno'. Segue il racconto della Compagnia Nina’s Drag Queen, e il loro shakespeare en travesti e le testimonianze di un gruppo di donne, dai 17 ai 70 anni, allieve della classe di pilates e yoga di Francesca Lunardi, che insieme ci hanno saputo raccontare in maniera toccante le varie sfaccettature dell’universo femminile.
Nell’ultimo episodio di Teatronline-Barga vedremo la compagnia torinese Il Mulino di Amleto, che il prossimo martedì 19 marzo porterà in scena al Teatro dei Differenti Il Misantropo di Molière, una versione contemporanea, con la giovane Alice Lorenzi, che ci racconta la sua storia e quella della sua famiglia, da un ventennio impegnata in Africa in missione umanitaria con i progetti di Amata Africa Onlus.
Teatronline è una iniziativa promossa e sostenuta da Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, realizzata per Barga in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

karoq720giugno2019

720x1080cappa

-->