Menu
RSS

Famiglie e figli disabili, incontro a Ponte di Campia

disabilitaUna serie di azioni volte a sostenere le famiglie con figli disabili adulti che si trovano a pensare al loro futuro. Il 2019 parte con una nuova opportunità per le famiglie di persone disabili. Filo d’Arianna in collaborazione con il servizio sociale della Valle del Serchio, la cooperativa Crea, l'associazione Misericordia di Corsagna e la Croce Verde Lucca, la società agricola Podere ai Biagi, hanno dato vita insieme, infatti, al progetto Per.La., per l’autonomia.


"La legge 112/2016, legge del DopodiNoi - si legge nella presentazione de progetto - parla di favorire l’assistenza, la cura e la protezione delle persone con disabilità grave, in vista del venir meno del sostegno familiare. È prevista una progressiva presa in carico della persona con l’obiettivo di costruire un progetto di vita sempre più personalizzato, con il coinvolgimento dei soggetti interessati. Il progetto Per.La., che ha una durata di circa tre anni, prevede la possibilità di sperimentazioni di giornate in autonomia, laboratori e qualche giorno fuori casa, senza la famiglia, in situazioni di coabitazione con altre persone e con educatori professionali. La novità è rappresentata dagli incontri informativi e di sensibilizzazione che stanno per partire rivolti ai familiari di persone disabili con l’obiettivo di informare su cosa comporterà la legge 112 del 2016, di informare sull’opportunità della figura dell’amministratore di sostegno e sull’utilità di un progetto personalizzato che tenga veramente conto delle necessità , desideri e volontà della persona interessata.  Inoltre sono previsti incontri dedicati esclusivamente ai familiari dove sarà possibile discutere insieme delle preoccupazioni che ogni genitore ha, delle aspettative, delle difficoltà che incontra nella vita quotidiana ed elaborare anche prospettive di futuro per i propri figli. Gli incontri sono stati pensati come opportunità per le famiglie nella consapevolezza che ancora poco spazio viene riservato ai familiari, alle fatiche che sperimentano, al tempo che donano, al peso emotivo che li assilla quotidianamente".
L'associazione Filo d’Arianna dà appuntamento sabato (6 aprile) dalle 9,30 per il primo incontro sulla legge 112/2016 per comprendere meglio cosa comporterà nei locali delle ex scuole di Ponte di Campia con il professor Ettore Focardi del coordinamento DiPoi.
Per informazioni: Mariastella 335.5351111, Denise 338.3709616 – Associazione Filo d’Arianna.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skinskodascala720