Menu
RSS

Incidente durante i Comics, testimoni cercansi

  • Pubblicato in Cronaca

polizia localeTestimoni cercansi per un incidente, per fortuna di lieve entità, accaduto a Capannori lo scorso 1 novembre. L'appello è stato condiviso da una donna sul gruppo Facebook Lucca Comics and Games 2020... Arriviamo! che così spiega l'accaduto: "Venerdì 1 novembre intorno alle 15 a Capannori, mentre venivamo in fiera, siamo rimasti coinvolti in un incidente stradale a un incrocio. Nulla di troppo grave, il conducente dell'altra macchina si è subito assunto le sue colpe e stiamo risolvendo. Una coppia di ragazzi ha soccorso mia madre e ha prontamente chiamato l'ambulanza. Presa dallo shock momentaneo non ho pensato a salvare i loro contatti. Sono stati molto gentili e si erano anche offerti di testimoniare. Li stavo cercando per ringraziarli ed eventualmente sapere se potessero ancora darci una mano. So che fossero diretti in fiera e mi pare fossero in motorino, ma non ricordo bene. Lei mi pare avesse un tutù rosa". 

Leggi tutto...

Lucca in Diretta, boom di lettori per i Comics

IMG 4137Lucca Comics and Games, un successo anche per Lucca in Diretta. A parlare sono i dati, che confermano la testata come punto di riferimento dell’informazione cittadina. Nei cinque giorni della manifestazione i lettori unici (da device diversi) del quotidiano on line hanno superato sempre quota 30mila. Per la precisione sono stati 31026 il mercoledì, 45181 il giovedì, 45809 il venerdì, 37908 il sabato e 36580 nella giornata di ieri, giorno di chiusura dei Comics.
Nel complesso, considerando che in molti si sono collegati a Lucca in Diretta più volte, sono state quasi 150mila le persone.

Leggi tutto...

Barsanti accusa: "Censurato da Facebook". In Consiglio non passa la sua risoluzione

barsanticonsCon una risoluzione ad hoc il consigliere Fabio Barsanti torna su quella che non esita a definire "censura" subita sul social network Facebook, che ha oscurato pagine e cancellato le pagine di Casapound e Forza Nuova. “Una vera e propria volontà politica di censurare idee difformi dalla loro - commenta Barsanti - e che ha colpito negli ultimi giorni anche realtà della sinistra più radicale, una sorta di legge del contrappasso per loro”. Per il rappresentante di Casapound in Consiglio questa è “la decisione di una multinazionale privata che prosegue con un’evasione fiscale enorme e ininterrotta. Facebook assume di fatto rilevanza pubblica e porta avanti una massa di informazioni incredibile: tuttavia si permette discrezionalmente di togliere persone o gruppi dal dibattito politico, senza alcun intervento da parte della magistratura”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

popupseat