Menu
RSS

Regimazione acque, a Fiano intervento di 75mila euro

andrea bonfantiAl via un intervento di regimazione delle acque a Fiano, nel Comune di Pescaglia. "Nel consiglio comunale del 9 settembre - ha spiegato il sindaco Andrea Bonfanti sui social - con una variazione di bilancio, abbiamo aumentato lo stanziamento per l'intervento di regimazione delle acque nel paese di Fiano, così da fare una volta per tutte un lavoro come si deve. Il totale destinato all'intervento, che verrà eseguito non appena ottenute tutte le autorizzazioni necessarie, ammonta a 75mila euro".

Leggi tutto...

Marchini a piazzale Sforza: “Deflusso acque regolare”

sopralluogo piazzale sforza 4Si è svolto nei giorni scorsi un sopralluogo in piazzale Sforza, nel quartiere di Sant'Anna, nell'area oggetto degli interventi Piu. L'assessore ai lavori pubblici Celestino Marchini e il direttore dei lavori, l'ingegnere Francesca Guidotti, sono intervenuti a seguito delle sollecitazioni di cittadini residenti nella zona. L'area di via Carlo Sforza è oggetto di un intervento del costo di circa 2 milioni di euro, che prevede la riqualificazione di tutte le aree pubbliche con la creazione di due piazze aperte a disposizione della cittadinanza, nuova illuminazione e alberature e mantenimento dei posti auto.

Leggi tutto...

Un altro delfino morto nelle acque di Viareggio

  • Pubblicato in Cronaca

delfinomortoUn altro delfino trovato morto nelle acque di Viareggio. È accaduto nella mattinata di oggi (26 luglio) ed è il primo episoio nel giro di una settimana. Si tratta, anche in questo caso, di un tursiope, una specie presente in tutto il Mediterraneo e nei mari italiani è la specie più diffusa sotto costa. In totale si tratta del nono delfino trovato morto sulle spiagge toscane a luglio.
Proprio di oggi l'intervento dell'assessora regionale Federica Fratoni. "Stiamo monitorando attentamente 24 ore su 24 - dice l'assessora - la situazione tramite l'Osservatorio toscano per la biodiversità che sorveglia costantemente ciò che sta avvenendo sul fronte mammiferi. Stiamo aspettando gli esiti delle analisi a cura dell'istituto zooprofilattico di Pisa e ci auguriamo possano fare chiarezza sulle cause di queste morti. Che preoccupandoci, rafforzano l'importanza del lavoro che stiamo portando avanti da tempo con il ministero dell'ambiente e con la commissione europea per l'istituzione di un Sic del tursiope in Toscana, un'area nel nostro mare dell'arcipelago a nord dell'isola d'Elba in cui questa specie possa essere finalmente tutelata grazie a regole precise".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skodametanosettembre720